Poichè mi occupo delle tecnologie di Virtualization e di Failover Cluster, ricevo frequentemente domande sui cambi di funzionalità dei File Servers in Alta Disponibilità, in particolare al “File Share Scoping”.

Cos’è il File Share Scoping?

Tornando per un attimo a Windows Server 2003 Cluster, vi ricordate che, sfogliando il nome del/i nodi attivi, venivano visualizzate le File Shares configurate sulla console Cluster Administrator?

Altro scenario: immaginate di avere due Network Names differenti per avere due File Servers altamente disponibili per divisioni diverse; nel caso questi due network names si trovassero in carico allo stesso nodo, sfogliandone uno sareste in grado di vedere tutte le shares configurate in entrambi.

Partiamo con le buone notizie per Windows Server 2008/R2 Failover Cluster:

con il File Share Scoping gli scenari riportati subiscono un drastico cambiamento; le file shares sono visibili solo se viene utilizzato il Network Name associato alle stesse.

Esempio –> Cluster a due nodi: Nodo1 e Nodo2, due differenti network names FileSRV1(+File Share CartellaSRV1) e FILESRV2(+File Share CartellaSRV2).

Comportamento MSCS (Windows Server 2000/2003):

ipotizzando che i due gruppi siano in carico al Nodo1, scrivendo \\Nodo1 in Windows Explorer vedrei le file shares CartellaSRV1 e CartellaSRV2;

stesso comportamento nel caso usassi uno dei due Network Names: scrivendo \\FileSRV1 in Windows Explorer vedrei le file shares CartellaSRV1 e CartellaSRV2.

Comportamento Failover Cluster (Windows Server 2008/2008 R2):

ipotizzando che i due gruppi siano in carico al Nodo1, scrivendo \\Nodo1 in Windows Explorer non vedrei alcuna share;

utilizzando invece \\FileSRV1 vedrei solo Cartella SRV1 –> stesso discorso per \\FileSRV2, vedrei solo CartellaSRV2.

 

Ora prendiamo in considerazione alcuni aspetti che potrebbero risultare negativi: non è più possibile sfogliare le cartelle pubblicate sul Cluster attraverso l’utilizzo dell’IP associato al network name;

nelle fasi di transizione/migrazione/consolidamento, pur mettendo più network names nello stesso gruppo, le file shares restano pubblicate solo nel primo Network Name configurato.

In quest’ultimo scenario, entra in gioco il post del Failover Clustering and Network Load Balancing Team:

Scripting with Failover Clustering File Share Scopes

Ahmed Bisht ha elaborato uno script in grado di elencare tutte le shares pubblicate in uno specifico network name e di replicare l’informazione in altri Network Names presenti all’interno dello stesso Resource Group; uno script davvero utile, grazie Ahmed!

 

Simone

Risorse correlate

File Share 'Scoping' in Windows Server 2008 Failover Clusters

Scripting with Failover Clustering File Share Scopes