Se vi ricordate, Virtual PC 2007® permetteva di condividere una specifica cartella del Sistema Host all’interno della VM; in Windows Virtual PC, invece, potete abilitare la condivisione solo a livello di Drive tramite le Integration Features.

Nel blog post di Vinod Atal, però, viene segnalato un workaround utilizzando una vecchia conoscenza dei Sistemisti Windows: subst.

Di seguito i passi per configurare il tutto:

1. Shutdown o Hibernate della VM (ammesso abbiate già le Integration features abilitate)

2. Aprire un command prompt nell’host Windows 7 e, supponendo si voglia utilizzare la cartella C:\CondivisioneVM, digitare: subst S: c:\CondivisioneVM

3. A questo punto, aprendo le impostazioni della VM, vi dovreste ritrovare il “nuovo” Drive S: come indicato nello screenshot

Fig 1

Sempre nel post citato, si fa riferimento alla possibilità di aggiungere una Shortcut da configurare nelle VM Guest al fine di avere una voce in più nell’elenco delle destinazioni possibili nel menu “Invia a” (Send To).

Queste le operazioni da seguire:

1. Aprire Windows Explorer all’interno della VM

2. Se l’OS della VM fosse XP, sarebbe necessario aprire la cartella %userprofile%\SendTo; se l’OS Guest fosse Vista/7, invece, sarebbe necessario scrivere nella Explorer bar (o in Run/Esegui) shell:SendTo

3. A questo punto si può creare la Shortcut con nome “Windows7 Host” facendolo puntare ad S: (\\tsclient\S).

Fig 2

Fig 3

A presto,

 

Simone

 

Risorse Correlate

Folder Sharing between Windows 7 and VM