Una veloce nota su un problema che si può verificare quando una macchina Guest ha OS Windows Vista/2008 e viene migrata da Virtual PC/Virtual Server verso Hyper-V:

l _primi_ risultati tangibili sono  la mancanza dell’integrazione del mouse utilizzando la Virtual Machine connection ed il fatto  che gli integration components non vengono installati correttamente.

Aprendo il Device Manager (devmgmt.msc), potete confermare la problematica scorrendo verso il basso fino alla voce “VMBus”.

2

 

Per risolvere il problema, oltre alla Best Practice di rimuovere le Virtual Machine additions, è necessario aprire il tool “msconfig.exe”, tab “boot”, pulsante “Advanced”, abilitare il flag “Detect HAL” e riavviare la VM. A questo punto, installate gli integration components ed avrete la vostra VM Vista/2008 perfettamente funzionante :-)

Il flag può anche essere disabilitato, ma lasciatelo abilitato se pensate di riportare la VM su Virtual PC/Virtual Server.

 

Per gli approfondimenti, vi consiglio questi post di John Howard (Senior Program Manager Hyper-V Team):

Are VHDs compatible between Hyper-V and Virtual Server and Virtual PC?

VMBus fails to load (device cannot find enough free resources Code 12) on a Windows Server 2008 x86 virtual machine under Hyper-V

e l’articolo di KB ufficiale:

The VMBus device does not load on a virtual machine that is running on a Windows Server 2008-based computer that has Hyper-V installed

 

A presto!

 

Simone

PS Se siete alla Microsoft Virtualization Conference, stringiamoci la mano e scambiamo due parole! ;-)