I dati del mercato dei browser diffusi da Net Application e relativi al mese di giugno, confermano la crescita di IE8, ormai consolidata e costante. Sommando tutte le versioni di Explorer, Microsoft ri-supera il 60 per cento del mercato ma particolarmente interessanti sono i dati scorporati che indicano IE8 come il browser stia incontrando i favori degli utenti. Se quindi la crescita della famiglia IE complessivamente è stata dello 0,57 per cento nell'ultimo mese, quella di IE8 ha toccato una media mondiale dello 0,66 per cento e in Asia addirittura del 1,22 per cento mese su mese. Molto significativo anche il dato del mercato europeo, che vede IE8 aumentare dello 0,88 per cento nonostante il browser ballot-screen che si presumeva rallentasse la diffusione del browser non più di default per l'ambiente Windows.
Perdono terreno Firefox (- 0,50) e Opera (- 0,24 per cento sommando anche la versione Mini), mentre recupera Chrome (+ 0,20) e seppur leggermente anche Safari (+ 0,07). I numeri si sa sono indicativi fino a un certo punto e le oscillazioni sono la regola più che l'eccezione. Quelli di NetApplication, leader delle statistiche, sono suscettibili come tutti di essere ribaltati da un mese all'altro ma la tendenza che esprimono è quanotmeno significativa.

Sul blog Exploring IE vengono riportati anche i dati relativi al download della Platform Preview di IE9, che ha toccato quota 2 milioni.