ZenIT Blog

Public and Private Cloud, GreenIT (e altro) visti da Giorgio Malusardi - Microsoft Italia

Web Platform Installer CMD: installare applicazioni web della gallery da linea di comando

Web Platform Installer CMD: installare applicazioni web della gallery da linea di comando

  • Comments 1
  • Likes

Un paio di giorni fa il team di sviluppo ha annunciato la disponibilità della versione beta della nuova versione (4.0) di Web Platform Installer.

Web Platform Installer è un tool, liberamente scaricabile, che consente di installare in modo automatizzato e scegliendo quello che si desidera IIS e i suoi moduli addizionali, SQL Server (Express), i tool di sviluppo free per il web (WebMatrix, Visual Studio Express) e una o più applicazioni tra quelle disponibili nella Microsoft Application Gallery (oltre 60 applicazioni open source sia .NET che PHP).

Durante l’installazione dei componenti di infrastruttura e delle applicazioni il tool si preoccupa di risolvere le dipendenze e di installare i componenti necessari (per esempio MVC o PHP e MySQL).

WebPI3

La nuova versione presenta interessanti novità tra cui la disponibilità di una versione a linea di comando: WebPICMD.

La versione a linea di comando è pensata in particolare per supportare due scenari:

  • Installazioni di applicazioni della Gallery su server non connessi ad internet
  • Automazione dell’installazione di applicazioni senza intervento umano

clip_image002Le funzionalità aggiunte per supportare questi due scenari sono:

  • Offline mode (WebPICMD /offline): viene creata una copia locale del set di prodotti e applicazioni in modo da poterli installare anche in mancanza di una connessione a Internet. Vengono inoltre aggiornati i feed XML delle applicazioni in modo che puntino alla copia locale e non a quella su Internet
  • Supporto di percorsi (URL) relativi, rispetto al feed XML, per file di installazione, file delle risorse, icone, ecc..
    Questa funzionalità, unita alla precedente, rende le copie locali facilmente spostabili da un disco locale ad uno share di rete o ad una chiavetta USB.

Sono stati inoltre corretti alcuni bug presenti nella versione precedente e reso l’output del tool facilmente leggibile usando i colori.

Per chi per lavoro si occupa di hosting WebPICmd può diventare un valido supporto per automatizzare le attività di installazione delle applicazioni messe a disposizione dei propri clienti.

Per esempio esempio è possibile installare DotNetNuke usando questa semplice riga di comando:

WebPICMD.exe /Install /Application:DotNetNuke

Mentre l’installazione di SQL Server e l’assegnazione della password di amministrazione può essere fatta usando quest’altra linea di comando:

WebPICMD.exe /Install /Products:SQLExpress /SQLPassword:ILoveaGoodPassword!

L’ultimo esempio riguarda la creazione di una copia offline (nella cartella c:\WebPI-Offline) di WebMatrix e di tutte le componenti da cui questo dipende:

WebPICMD.exe /Offline /Products:WebMatrix,SQLExpress /Path:c:\WebPI-Offline

Scaricate la beta di WebPI 4.0 (il package contiene sia la versione CMD che GUI) e iniziate e provarla!

Buona giornata a tutti

| giorgio | twitter-logo-1 @pgmalusardi |full_black

Comments
  • Dovrò aggiornare l'articolo sul Wiki TechNet (quando il sistema riprenderà a funzionare: sembra che i Forum ed il Wiki siano bloccati).

Your comment has been posted.   Close
Thank you, your comment requires moderation so it may take a while to appear.   Close
Leave a Comment