Aggiunta del supporto di Office 2010 all'Utilità di migrazione stato utente

Oggi Microsoft ha rilasciato un aggiornamento che integra il supporto per la migrazione a Microsoft Office 2010 in Utilità di migrazione stato utente (USMT) 4.0.  Con l'ultimo aggiornamento USMT 4.0 supporta i seguenti scenari di migrazione di Office:

Scenari di aggiornamento di Office

Scenari di migrazione del sistema operativo

·      Office 2003 => Office 2010

·      Office 2007 => Office 2010

·      Office 2003 => Office 2007

·      Office 2003 => Office 2003

·      Office 2007 => Office 2007

·      Office 2010 => Office 2010

Esistono ancora alcuni scenari non supportati da Utilità di migrazione stato utente.  Questo strumento non consente di eseguire la migrazione delle impostazioni di Office tra piattaforme con architetture diverse. Non è ad esempio supportata la migrazione da Office 2003 a Office 2010 a 64 bit.  Utilità di migrazione stato utente non supporta inoltre la migrazione delle impostazioni in una versione di Office anteriore a quella attualmente installata nel computer di origine. Non consente ad esempio di eseguire la migrazione delle impostazioni da un'installazione di Microsoft Office 2007 a un'installazione di Office 2003.

L'aggiornamento è disponibile all'indirizzo http://support.microsoft.com/kb/2023591

L'articolo della Knowledge Base illustra in dettaglio le limitazioni relative alla migrazione di Office, gli altri miglioramenti di Utilità di migrazione stato utente inclusi nell'aggiornamento e le istruzioni per l'installazione dell'aggiornamento.

Per la migrazione a Office 2010, è necessario prestare attenzione a quanto segue:

·         Non tutte le impostazioni di Word vengono migrate all'installazione di Word 2010.

·         Se prima della migrazione si avvia Office sul PC di destinazione, la maggior parte delle impostazioni utente non verrà migrata.

·         Utilità di migrazione stato utente potrebbe non rilevare tutte le personalizzazioni effettuate e potrebbe essere necessario personalizzare ulteriormente tale strumento per uno scenario specifico.

Dopo avere scaricato l'aggiornamento necessario per iniziare la migrazione, è importante riservare tutto il tempo e le risorse necessarie per eseguire un testing completo degli scenari di migrazione.  Ora potete iniziare la migrazione a Office 2010.

Se desiderate ulteriori informazioni per la distribuzione di Office 2010,  in Serie Springboard per Office 2010 - Gestione e distribuzione di Microsoft Office 2010 potete trovare informazioni importanti per pianificare la migrazione a Office 2010.

Brian

 

Questo è un post di blog localizzato. Consultate l'articolo originale: Office 2010 Support Comes to the User State Migration Tool