Disponibilità degli strumenti di distribuzione Microsoft Office 2010

Nelle ultime settimane sono stati rilasciati diversi strumenti, ben 4 strumenti in appena 2, per aiutare i professionisti IT ad accelerare la distribuzione di Office 2010.  In questo post vengono illustrati questi quattro strumenti e vengono forniti collegamenti a informazioni preliminari per i loro utilizzo. Rispettivamente, questi strumenti consentono di valutare e pianificare una distribuzione di Office 2010, di valutare i problemi potenziali di compatibilità delle applicazioni di Office e di personalizzare la distribuzione di Office 2010.

 

1. Microsoft Assessment and Planning Toolkit 5.0 (MAP)

MAP è uno strumento di valutazione e pianificazione volto ad aiutare i professionisti IT nell'avvio del processo di distribuzione. Lo strumento consente di effettuare l'inventario dell'ambiente corrente e di valutare se i computer sono pronti per la migrazione alla nuova tecnologia, in questo caso Office 2010. MAP è uno strumento senza agenti e pertanto consente di rilevare i computer della rete senza richiedere l'installazione di alcun componente nei computer di destinazione. MAP utilizza le tecnologie già disponibili nell'ambiente IT per effettuare l'inventario e le valutazioni. Queste tecnologie includono Strumentazione gestione Windows (WMI), Servizio Registro di sistema remoto, Servizi di dominio Active Directory e servizio Browser di computer. Potete analizzare tutte le funzionalità di MAP nel sito Web di MAP.

Precedentemente abbiamo inserito un post sulla disponibilità beta del toolkit MAP 5.0, disponibile qui. Grazie ai feedback della community abbiamo potuto migliorare lo strumento per fornire proposta di valutazione e report ottimizzati.  Di seguito, potete consultare rapidamente alcuni report di conformità di Office 2010 di esempio: Office 2010 Summary Proposal Sample, Office 2010 Assessment Report Sample

 

2. Office Environment Assessment Tool (OEAT)

OEAT analizza i computer client per individuare i componenti aggiuntivi e le applicazioni che interagiscono con Office 97, Office 2000, Office XP, Office 2003, Office System 2007 e Office 2010. Questo strumento è destinato all'uso da parte dei professionisti IT che devono valutare la compatibilità delle applicazioni durante la pianificazione della migrazione a Office 2010.  Lo strumento attualmente includere funzionalità che consentono di confrontare i componenti aggiuntivi e le applicazioni rilevate con l'elenco di componenti aggiuntivi dichiarati compatibili dagli ISV che li hanno inviati al programma Microsoft Independent Software Vendor (ISV) Application Compatibility Visibility Program. OEAT confronta nome del fornitore, nome del prodotto e nome della versione, quindi comunica i risultati come corrispondenze parziali o esatte nel foglio di calcolo report di riepilogo. Per ulteriori informazioni, consultate la guida dell'utente di Microsoft Office Environment Assessment Tool nella raccolta di documentazione tecnica. 

 

3. Office 2010 Code Compatibility Inspector (OCCI)

OCCI è un componente aggiuntivo che gli sviluppatori possono utilizzare in Microsoft Excel 2010, Microsoft PowerPoint 2010, Microsoft Word 2010 e Microsoft Visual Studio 2008 per risolvere problemi potenziali con macro e componenti aggiuntivi di Microsoft Visual Basic for Application (VBA). Questo strumento guida lo sviluppatore nella risoluzione dei problemi del codice VBA per accelerare la migrazione a Office 2010. Lo strumento analizza il codice in un progetto per individuare i problemi noti di compatibilità e quindi notifica se trova elementi nel codice del modello a oggetti che sono stati modificati o rimossi. Per ulteriori informazioni, consultare la guida dell'utente di Microsoft Office Code Compatibility Inspector in nella raccolta di documentazione tecnica. 

 

4. Microsoft Deployment Toolkit 2010 Update 1

MDT 2010 offre un ottimo modo per generare il pacchetto di Office 2010 e per esporre le impostazioni dello Strumento di personalizzazione di Office e di Office config.xml per agevolarne la gestione.  I professionisti IT possono utilizzare questo strumento per generare un pacchetto di distribuzione desktop completo che includa Office 2010. In questo post di blog di Springboard Series Blog è riportato un esempio completo su come utilizzare MDT 2010 per distribuire Office 2010.  Scaricate subito MDT 2010 Update 1 e iniziate a utilizzare MDT 2010 per generare un pacchetto di distribuzione completo. Consultate la descrizione completa di MDT 2010 update 1 qui.

 

Se desiderare vedere gli strumenti in azione, vi offriamo un kit di modello di prova per iniziare.  PoC Jumpstart è progettato per semplificare il processo di distribuzione desktop che fornisce Office 2010, Windows 7 Enterprise, Internet Explorer 8 e Application Virtualization (App-V) in un ambiente controllato.  Gli strumenti precedenti e altri sono inclusi nel kit di Microsoft Proof of Concept Jumpstart per aiutarvi a provare una distribuzione desktop completa.  Scoprite qui il kit di PoC Jumpstart, nel sito di Springboard Series.

Questo è un post di blog localizzato. Consultate l'articolo originale: Microsoft Office 2010 Deployment Tools Availability