Articolo originale pubblicato venerdì 17 giugno 2011

Dopo il post Sequenziazione di Office 2010 per App-V - Parte 1, Matt e Jason di 43Tc continuano a condividere con noi le esperienze fatte nella pratica con Office 2010 e App-V e a fornirci istruzioni sulla sequenziazione di Office per App-V. Nella Parte 2 tratteremo la preparazione della workstation di sequenziazione.

È consigliabile eseguire la sequenziazione utilizzando per il sequencer lo stesso sistema operativo che verrà utilizzato nei client. Ai fini di questa guida, eseguire la sequenziazione in Windows 7 x86.

Preparare la workstation di sequenziazione

Nota: è NECESSARIO App-V 4.6 SP1 per sequenziare Office 2010 eseguendo la procedura descritta in questa guida.

  1. Installare App-V Sequencer.
  2. Tenere pronti i supporti di installazione di Office 2010.
  3. Per essere certi che vengano acquisite le estensioni affiancate necessarie, aggiungere il valore VSL al valore multistringa per la chiave seguente del Registro di sistema:
    1. 32-bit Sequencer Operating System HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\Microsoft\SoftGrid\4.5\Sequencer\SxSAppExtensions
  4. Installare i componenti seguenti, se necessari nella workstation di sequenziazione:
    1. Windows Search 4.0
    2. XPS Viewer

Nota: questi due componenti sono incorporati in Windows 7. Se si esegue l'installazione per XP o Vista, possono essere scaricati dal sito Web all'indirizzo http://download.microsoft.com.

  1. In Gestione computer\Servizi modificare le impostazioni per i servizi seguenti:
    1. Windows Search impostato su manuale o automatico
    2. Windows Update impostato su disattivato
  2. Facoltativo: questo è il momento opportuno per creare uno snapshot della macchina virtuale, in modo da poter tornare rapidamente a questo punto nel caso si commettesse un errore e fosse necessario ricominciare.

 

Installare Office 2010 Deployment Kit for App-V

Informazioni su Office 2010 Deployment Kit for App-V e feature proxy

Oltre alle funzionalità di gestione delle licenze, Office 2010 Deployment Kit for App-V fornisce "feature proxy" progettati per facilitare l'integrazione avanzata con il sistema operativo e consentire l'utilizzo di funzionalità come le seguenti:

  • Ricerca rapida in Outlook 2010 virtualizzato mediante Windows Desktop Search
  • Possibilità per le applicazioni di Office 2010 virtualizzate di aprire, modificare e salvare file di Office ospitati con Windows SharePoint
  • Supporto dell'indicizzazione della ricerca per tipi di file di Office
  • Reindirizzamento di protocollo URL a Outlook 2010 virtualizzato
  • Stampa in OneNote 2010 virtualizzato

Fare clic qui per scaricare Office 2010 Deployment Kit for App-V nel desktop.

Da ricordare: scaricare la versione x86.

  1. Eseguire Office2010AppVKit-x86.exe per estrarre i file.
    1. Accettare le condizioni di licenza e fare clic su Continua.
    2. Nella finestra Cerca cartella selezionare Computer (C:) e fare clic sul pulsante Crea nuova cartella.
    3. Assegnare un nome alla nuova cartella (ad esempio, Office2010DK_x86) e fare clic OK.
    4. Al completamento dell'estrazione dei file, fare clic su OK.
  2. Installare Office 2010 Deployment Kit for App-V.
  • Aprire un prompt dei comandi con privilegi elevati e passare alla cartella in cui è stato estratto il programma di installazione di Deployment Kit nel passaggio precedente (ad esempio, C:\Office2010DK_86).

Ora è necessario impostare Deployment Kit per la gestione dell'attivazione dei contratti multilicenza. Procedere in UNO dei seguenti modi (IMPORTANTE: per i comandi viene fatta la distinzione tra MAiuscoLE e MinUSCole).

Se si utilizza l'attivazione mediante server di gestione delle chiavi, immettere il comando seguente:

msiexec /i OffVirt.msi ADDLOCAL=Click2runMapi,Click2runOWSSupp,Click2runWDS,OSpp,OSpp_Core PROPLUS=1

Nota: se si utilizza Office 2010 Standard, sostituire PROPLUS=1 nella riga sopra riportata con STANDARD=1.

OPPURE

Se si utilizza l'attivazione mediante codice Product Key per attivazione multipla, immettere il comando seguente:

msiexec /i OffVirt.msi ADDLOCAL=Click2runMapi,Click2runOWSSupp,Click2runWDS,OSpp,OSpp_Core PIDKEYS=XXXXX-XXXXX-XXXXX-XXXXX USEROPERATIONS=1

Nota: il comando sopra riportato è tutto su una riga, ma non è veramente un codice Product Key per attivazione multipla valido (sorpresa!). Immettere il codice Product Key per attivazione multipla della propria organizzazione al posto delle xxxxx.

Ora che la workstation di sequenziazione è impostata, è possibile sequenziare Office 2010… nella Parte 3.

Questo è un post di blog localizzato. L'articolo originale è disponibile in Sequencing Office 2010 for App-V, Part 2 – Preparing the Sequencing Workstation.