Office 2010, l'approccio Microsoft per garantire la massima produttività con PC, telefoni e browser

Mentre è in preparazione il lancio della prossima versione di Office, vorrei condividere con voi quali saranno le principali novità. Ogni nuova versione di Microsoft Office viene sviluppata fondamentalmente seguendo un approccio basato su ricerche approfondite, un'accurata pianificazione e, soprattutto, un attento ascolto dei clienti allo scopo di scoprire cosa vogliono dal software che utilizzano per aumentare la loro produttività. L'obiettivo di questo approccio, che alcuni definirebbero stoico, è quello di offrire un prodotto che, come gli altri programmi Microsoft, sia essenziale nella vita professionale e personale di oltre mezzo miliardo di clienti in tutto il mondo e che sia in grado di rendere così tanti clienti realmente più produttivi.

I clienti ci sono di grande aiuto con i loro commenti e suggerimenti. Nelle 17 settimane dall'uscita della versione beta lo scorso novembre a oggi, sono stati effettuati più di 6 milioni di download di Office 2010. Questa è stata la versione beta che ha riscosso più successo nella storia di Office. Oltre l'80% degli utenti di tale versione ha incoraggiato altri a scaricarla e 9 su 10 di questi utenti ritengono che Office 2010 beta rappresenti un miglioramento rispetto alla famiglia di prodotti di produttività di cui dispongono attualmente.

Naturalmente siamo consapevoli che altri adottino un approccio diverso. Alcuni sono infatti convinti che le aziende e i consumatori siano più interessati a software e servizi in grado di garantire le funzionalità di base. Ma i nostri clienti ci dicono di voler andare ben oltre la mediocrità. Tengono veramente alla qualità del loro lavoro e desiderano collaborare e sfruttare al meglio le conoscenze dei loro team per raggiungere l'eccellenza professionale, pur mantenendo il rapporto di fedeltà acquisito. Con Microsoft Office 2010 desideriamo aiutare i nostri clienti a ottenere tali risultati e sono convinto che le nuove funzionalità che offriamo rispondano pienamente alle loro esigenze.

Di seguito vengono illustrati alcuni ulteriori aspetti della prossima versione su cui è importante soffermarsi:

Possibilità di ottenere Office più facilmente con un nuovo PC

Ora è ancora più facile per gli utenti provare e acquistare Office 2010 con un nuovo PC. Sono stati infatti conclusi accordi di collaborazione con i principali produttori di personal computer a livello internazionale allo scopo di precaricare l'immagine di Office 2010 nei nuovi PC. In questo modo, sarà sufficiente acquistare una scheda del codice Product Key per attivare la versione di Office che si desidera utilizzare. Grazie a questi accordi, si prevede che l'80% dei PC per utenti privati e piccole aziende venga fornito con un'immagine di Office 2010 precaricata. Tale immagine, che può essere attivata e quindi convertita in una qualsiasi versione definitiva di Office 2010, è disponibile anche con Office Starter, ovvero le versioni di Word ed Excel con funzionalità ridotte e pubblicità inclusa. Office Starter sarà utile a chi desidera acquisire familiarità con Office 2010 e ci consentirà di raggiungere nuovi clienti. Quando si è pronti a passare a una versione completa, sono quindi sufficienti pochi clic del mouse per effettuare l'aggiornamento.   

Introduzione di Office Web Apps

Nel mondo di oggi si lavora molto spesso fuori dal proprio ufficio ed è perciò necessario poter accedere alle informazioni desiderate ovunque ci si trovi. Questo è il concetto ispiratore alla base della creazione di Office Web Apps. Gli utenti potranno cosi visualizzare, accedere, condividere e gestire i propri documenti di Office praticamente da qualsiasi postazione. Le applicazioni basate sul Web saranno disponibili ai privati tramite Windows Live, mentre le aziende potranno integrarle nella propria infrastruttura IT. Quando Office 2010 sarà disponibile, quasi 500 milioni di utenti avranno accesso a Office Web Apps. Office potrà perciò trovare ancora più campi di utilizzo nella vita dei consumatori e potrà conquistare nuovi utenti. I clienti che finora non hanno mai avuto modo di conoscere Office potranno finalmente capire perché oltre mezzo miliardo di persone in tutto il mondo già lo utilizza. Per noi questa è pertanto un'occasione unica per espandere la base di clienti, riuscendo ad arrivare ancora di più agli studenti, alle piccole aziende e ai consumatori dell'intero pianeta.

Nuovi accordi di collaborazione per rendere Office ancora più utile

Con Office 2010 è possibile, da un lato, sfruttare al massimo il fenomeno del social networking e, dall'altro, gestire la propria vita controllando i contatti professionali e personali tramite Outlook. Avendo la possibilità di essere sempre connessi e in grado di comunicare, aumenta anche la propria produttività. Di recente sono stati perciò annunciati i Microsoft Outlook Social Connector per Facebook, LinkedIn e MySpace. Grazie a questi accordi di collaborazione, sarà possibile usufruire di funzionalità per l'integrazione dei social network in Outlook 2010 che renderanno più agevoli l'aggiornamento dei contatti e la modifica del relativo stato e che consentiranno l'utilizzo delle diverse reti in un ambiente già noto e consolidato. Questa è sicuramente una delle nuove caratteristiche di Office più interessanti.

Questi sono solo alcuni esempi di come intendiamo sviluppare Office 2010 per renderlo più utile e più accessibile per i nostri clienti.  La cloud ci offre ulteriori opportunità e importanti occasioni per offrire le nostre soluzioni a un numero crescente di utenti. La nostra attività si sta evolvendo nell'ottica di cogliere tali opportunità e di facilitare il lavoro di una quantità sempre maggiore di clienti con modalità sempre più varie. Per ulteriori informazioni, visitare il sito Web all'indirizzo office.microsoft.com.

-- Takeshi Numoto

Corporate Vice President, Office

Questo è un post di blog localizzato. L'articolo originale è disponibile in Office 2010, our approach to delivering the best productivity experience across PCs, phones and browsers.