È il momento di celebrare una nuova tappa nel processo di maturazione di Windows 7: a partire dal 22 febbraio 2011 tramite Windows Update è disponibile un importante aggiornamento, che altro non è se non il primo Service Pack dedicato a Windows 7.

Windows 7 Service Pack 1 (SP1) include tutti gli aggiornamenti del sistema operativo finora rilasciati oltre a una serie di importanti novità, in particolar modo legate al tema della virtualizzazione. SP1 include anche nuovi miglioramenti ad alcune funzionalità e servizi di Windows 7 come, ad esempio, una maggiore affidabilità della connessione ai dispositivi audio HDMI, la stampa tramite XPS Viewer e il ripristino di cartelle precedenti in Esplora risorse di Windows dopo il riavvio.

Entrando nello specifico delle novità introdotte dall’aggiornamento, particolare attenzione è stata prestata alla virtualizzazione, nel cui ambito sono state introdotte due nuove funzionalità:

  • Remote FX, una piattaforma che consente in scenari VDI (Virtual Desktop Infrastructure) di ricreare l'esperienza d'uso che si ha sui PC, compreso il supporto 3D e Windows Aero;
  • Dynamic Memory, una tecnologia che ottimizza la gestione della memoria delle macchine virtuali, sfruttando le risorse già esistenti senza rinunciare a performance e scalabilità.

Scarica Windows 7 Service Pack 1

Non ho ancora provato Windows 7. Posso scaricarlo gratuitamente e provarlo?

Puoi scaricare gratuitamente la versione di valutazione di Windows 7 Enterprise, valida 90 giorni, che come la Ultimate include tutte le funzionalità del prodotto.

:: Microsoft Windows per il business