Dopo i Promoted Tweets, su Twitter arriveranno anche i «Promoted Accounts» che suggeriranno agli utenti quali prodotti e aziende seguire: la novità è stata annunciata dal sito di micro-blogging nel corso della Iab advertising conference a New York. Dopo la caduta del tabù sulla pubblicità, all'inizio di quest'anno, Twitter continua a sperimentare servizi e strumenti per gli inserzionisti, volti ad aumentare ricavi e guadagni. Ad aprile è stata la volta dei Promoted Tweets, un programma di messaggini promozionali che consentono ad aziende come Starbucks o Best Buy di commercializzare prodotti e servizi sul social network.

Con i Promoted Accounts, invece, gli inserzionisti potranno pagare per far sì che le aziende vengano suggerite in modo automatico agli utenti di Twitter fra i contatti «da seguire». Un sistema reso possibile, come ha scritto il Wall Street Journal, da un algoritmo che capace di analizzare i movimenti degli utenti sul web e su Twitter e di «consigliare» loro aziende e inserzioni che rispondono a determinati interessi. Tra le novità illustrate all'evento newyorchese da Dick Costolo, amministratore delegato di Twitter, anche l'annuncio della sospensione di @earlybird, un account di e-commerce seguito dagli utenti che volevano ricevere aggiornamenti su eventuali offerte del giorno. Lanciato a luglio, l'account avrebbe raggiunto 200 mila iscritti.

Fonte: ItaliaOggi

:: Leggi anche Fare business con Twitter

 Seguici su Twitter |  Diventa fan su Facebook