Chi pensa di potersi cancellare facilmente dal social network più famoso e utilizzato al mondo (circa 400 milioni di utenti a febbraio) deve ricredersi. Perché uscire da Facebook potrebbe essere più macchinoso del previsto. Ci sono due modi: uno automatico, ma meno «definitivo» e l'altro manuale, ma con qualche tranquillità in più.

Per entrambi è necessario cancellare prima tutti i dati personali, le foto, gli amici, i tag, le ministorie, i gruppi, le iscrizioni, ecc_ insomma tutto ciò che ci lega al sito. Il metodo ufficiale prevede di cliccare nell'apposita pagina di cancellazione del sito.

Il modo macchinoso gioca sugli indirizzi e-mail e alcuni trucchi nel sistema: si deve cancellare ogni indirizzo e-mail sull'account che non sia quello di contatto, si disattiva l'account di Facebook, ci si registra nuovamente con un nuovo indirizzo e-mail, si accede con il nuovo utente e si aggiunge come indirizzo e-mail di contatto quello originario, poi si dovrà cliccare sul link di conferma ricevuto via e-mail per cancellare tutto.

Fonte: ItaliaOggi Sette

Marketing 2.0 per le Pmi