Le sorprese non mancano in questa calda estate. E fortunatamente queste sorprese giungono gradite.

Qualche settimana fa Microsoft, in ottemperanza alle richieste della commissione Europea, annunciava una versione "E" per l'Europa: versione del sistema operativo che escludeva la presenza di un programma di navigazione Internet nel prossimo sistema operativo.

Successivamente all'annuncio, abbiamo lavorato insieme a partner e produttori di PC per raccogliere i loro feedback e dopo un'accurata attività di analisi abbiamo deciso di  rilasciare anche in Europa la stessa versione del sistema operativo che sarà distribuita in tutti i Paesi del mondo.  Quindi anche in Europa avremo una versione di Windows 7 con la possibilità di avere un browser. Come? In Europa, Windows 7 avrà una finestra denominata Ballot Screen che permetterà agli utenti di scegliere di installare alcuni browser presenti sul mercato.

Dopo questo annuncio, confermo che esisteranno le versioni aggiornamento: acquistabili da chi ha Windows XP e da chi ha Windows Vista. Chi ha Windows XP dovrà comunque fare una installazione da zero (pur potendo acquistare una scatola aggiornamento).

La decisione di Microsoft è stata accolta positivamente dalla Commissione Europea che, comunque, ha chiesto ancora del tempo per esaminare attentamente i termini della nuova soluzione e dare una finale (speriamo) approvazione.

Sveliamo, infine, i prezzi consigliati di vendita al pubblico per le scatole di Windows 7 e Windows Anytime Upgrade.

Windows Anytime Upgrade è un codice di sblocco per passare da un'edizione di Windows 7 ad una edizione superiore.

Nell'attesa di potervi presto dare altre buone notizie vi auguriamo buone vacanze!