Dimenticavo...forse la cosa più bella vista in questi 3 giorni che dal mio punto di vista rivoluzionerà il modo di videogiocare molto presto. Certo, Project Natal. Ed è parlando di Peter Molineux poco fa che mi è venuto in mente che ancora non è stato postato questo video.

Lionhead studios si è messa al lavoro in gran segreto proprio su questa tecnologia, creando un'intelligenza artificiale interattiva affinata a tal punto da sembrare un essere umano a tutti gli effetti. Strabiliante:

 

Ma lasciamo la parola il primo italiano di Microsoft ad essere riuscito a provarlo Smile

“Project Natal” è il nome in codice per un rivoluzionario nuovo modo di giocare. Il suo sensore è il primo al mondo ad integrare una camera RGB, un sensore di profondità, un microfono multi-array e un processore apposito che usa un software proprietario, tutto in una sola periferica. Diversamente dalle videocamere e controller 2D, Project Natal traccia tutti i movimenti del tuo corpo in 3D, rispondendo al tempo stesso ai comandi, alle direzioni e persino al cambiamento nel tono della voce.

Come avete visto con la demo di prima è in grado di riconoscere il tuo corpo solo guardando il tuo viso e non si limita solamente a reagire a determinate parole chiave, ma capisce quello che gli stai dicendo. Infatti, non funziona soltanto con i videogiochi, ma è un controller a 360 gradi con il quale potremo controllare la console soltanto con il gesto di una mano.