Articolo originale pubblicato giovedì 04 marzo 2010

La maggior parte delle volte ci concentriamo su Office Communicator dal punto di vista software. Così è facile dimenticare che è possibile avere un'esperienza utente telefonica veramente soddisfacente solo utilizzando Office Communicator con dispositivi di qualità!

In questo post esamineremo un dispositivo su cui il team di Office Communicator ha lavorato sodo per mettere tutto a punto, Polycom CX300.

Questo dispositivo è il mio apparecchio preferito al lavoro, dal momento che garantisce un'ottima acustica sia a livello di auricolare che di vivavoce. Mi consente inoltre quel tanto di interazione hardware a cui sono abituato e che mi sembra di non avere con l'auricolare.

Man mano che utilizzo questo dispositivo giorno dopo giorno, scopro nuovi trucchetti utili che vorrei condividere con voi. Per coloro che già dispongono del dispositivo, questi suggerimenti consentiranno di migliorare l'utilizzo. Per chi ancora non lo possiede, consentiranno di avere un'idea generale della formidabile esperienza utente che è in grado di offrire.

Rapidità di chiamata

Questo dispositivo funziona come un normale telefono, quindi è sufficiente sollevare il ricevitore e comporre un numero.
Se inoltre si desidera verificare il numero prima di effettuare la chiamata, è possibile comporre il numero da chiamare, controllarlo sul display e quindi sollevare il ricevitore (oppure premere il pulsante dell'altoparlante). La chiamata partirà automaticamente.

Interazione con Office Communicator

Essendo stato progettato per interagire con Office Communicator, questo dispositivo dispone di alcune funzionalità veramente utili per comunicare in qualunque circostanza. La prima e più importante è il grande indicatore di presenza posto sulla parte anteriore. Tale indicatore consente di vedere a colpo d'occhio il proprio stato presenza.


                                               
Inoltre, essendo questo il principale dispositivo utilizzato per Office Communicator, quando si fa clic sull'avviso popup sul desktop, la chiamata passa al vivavoce. Se lo si desidera, è anche possibile rispondere alla chiamata sollevando il ricevitore.

Segreteria telefonica

Una caratteristica che trovo veramente comoda in questo dispositivo è l'interazione con la segreteria telefonica. Sul tasto 1 è infatti presente un apposito indicatore che si accende quando si ricevono messaggi vocali:

Per consultare la segreteria telefonica, è inoltre sufficiente tenere premuto il tasto 1!

Rifiuto di una chiamata

A tutti capita a volte di non poter rispondere immediatamente a una chiamata perché si sta partecipando a una riunione o perché si è impegnati a finire una presentazione da illustrare dopo pochi minuti. Per rifiutare rapidamente una chiamata, è sufficiente premere il tasto BACKSPACE.

Più chiamate

Si è impegnati in una conversazione telefonica e arriva un'altra chiamata. Che fare? È possibile accettare la chiamata dal desktop facendo clic sull'avviso popup oppure premere il tasto di attesa sul dispositivo per passare alla nuova chiamata. Questo tasto consente infatti di porre in attesa la chiamata corrente e di accettare automaticamente la chiamata in arrivo.

Impostazioni avanzate del dispositivo

Non molti sanno che questo dispositivo dispone di impostazioni che possono essere modificate. Anche se si può non avere necessità di modificare un'impostazione, può essere utile configurare le proprie preferenze personali.

Per accedere alle impostazioni, scollegare il dispositivo dal desktop e quindi ricollegarlo. Quando il dispositivo si accende, premere il tasto 5. Seguire quindi le istruzioni visualizzate.

Impostazioni modificabili:

  • Grado con cui aumenta o diminuisce il volume utilizzando gli appositi tasti del dispositivo
  • Possibilità di memorizzare il livello di volume precedente dell'ultima chiamata oppure di ripristinare il livello di volume predefinito
  • Dimensione del testo sul display

 
Jason Tuck
Program manager, OCDG
 
Alex Darrow
User Experience Designer, OCDG
 
Pubblicato mercoledì 03 marzo 2010 alle 15.20 da octeam

Questo è un post di blog localizzato. L'articolo originale è disponibile in Device Highlight: Polycom® CX300.