Operations Manager raccoglie una grande quantità di dati sui sistemi monitorati che possono risultare estremamente utili non solo per il controllo puntuale ma anche per la pianificazione delle risorse e rispetto delle SLA.

In Operations Manager 2007 esisteva già la possibilità di costruire visualizzazioni che potessero raggruppare informazioni ma la loro modalità di realizzazione e distribuzione non ne consentiva un utilizzo semplice ed indirizzato anche ad un pubblico non specializzato.

In System Center 2012 Operations Manager la visualizzazione dei dati è stata migliorata consentendo la costruzione di Dashboard attraverso l’aggiunta e la personalizzazione di widgets che provvedono al reperimento, filtraggio e ordinamento dei dati secondo parametri configurabili.

Inoltre le Dashboards sono coerenti e visualizzano esattamente gli stessi dati nella Console, nella Web console e, attraverso una Web Part, anche su Sharepoint.

Il processo di creazione non richiede nessuno strumento di authoring e si svolge completamente sulla Console di Operations Manager con un Wizard che vi guida passo dopo passo.

imageimageimage

 

image

Nella sequenza di immagini precedenti ho scelto il template Summary Dashboard che ha un layout predefinito e un certo numero di widgets già inseriti nella pagina. Volendo è possibile partire dalla layout (griglia, colonne, righe), scegliere i widgets e configurarli ma la “Summary Dashboard “mi permette di velocizzare il processo di creazione poiché mi devo sono occupare della configurazione dei vari Widget.

Nel prossimo esempio ho scelto un layout di tipo grid con 3 posizioni, ho aggiunto in alto un widget con le performance dei management servers, in basso a sinistra lo stato degli stessi server e, infine a destra una visualizzazione dei dettagli dell’instanza selezionata. Le schermate mostrano la stessa Dashboard visualizzata nella console e nella web console.

La stessa visualizzazione potrebbe essere inserita in una pagina di Sharepoint appositamente creata per le persone non tecniche che semplicemente referenzia questa Dashboard.

imageimage

La possibilità di condividere anche l’eventuale modifica della Dashboard, senza ulteriori interventi, le rende uno strumento estremamente potente per la condivisioni delle informazioni verso terzi.

Proprio la facilità di realizzazione e la possibilità di personalizzazioni porterà ad un aumento delle dashboard preconfezionate disponibili come, ad esempio, illustrato in questo post in lingua inglese.

Una delle più gettonate, in particolare nelle intranet aziendali, nelle pagine visibili ai manager, è quella degli SLA che vi permette di monitorare il rispetto degli SLA in modo rapido ed efficace per tutti i servizi monitorati da SCOM

image

Ovviamente le Dashboards non si sostituisco ai Reports, strumento ideale per analizzare i dati raccolti da SCOM nel lungo periodo, ma permettono di condividere in maniera facile, coerente e fruibile i dati più importanti per il vostro business con tutta la flessibilità di System Center 2012 Operations Manager.