Potete scaricare l’aggiornamento dal seguente link:

http://www.microsoft.com/downloads/en/details.aspx?FamilyID=e75b05e7-b8b8-4858-98e5-3d7c89aa6458

Principali correzioni incluse in questo aggiornamento:

  • Notifiche o workflow duplicati sui record aggiornati
  • Errore “Analyst Portal” quando si seleziona "Visualizza richieste di modifica …"
  • Self-Service Portal Change Request Catgory – L’Elenco a discesa non è localizzato
  • Help non localizzato
  • Alcune relazioni non vengono propagate correttamente al Data Warehouse
  • "Activity Status Change” workflow non funziona correttamente dopo l’import di un Management Pack che ha una estensione di classe
  • Le proprietà estese utilizzate nei parametri dei workflow non vengono risolti correttamente
  • Correzioni sulla personalizzazione delle form
  • Una form personalizzato che ha un unico selettore di istanza, va in errore nel creare e modificare funzioni, a seconda del tipo di istanza selezionata
  • La selezione dell’utente dovrebbe limitare cosa viene mostrato nell’elenco a discesa
  • DisplayName restituisce sempre la stringa nella lingua predefinita
  • Gli allarmi Heartbeat di Operations Manager 2007 il nome del computer; il connettore non aggiunge il computer al CI interessato dall’incident
  • La form “Knowledge Article” è lenta
  • La finestra di dialogo Seleziona utente è molto lenta
  • Creazione di un modello per una classe che non dispone di un modulo personalizzato associato invoca una nuova form vuota invece di guella generica
  • AD Connector non Importa dati in presenza di più controller di dominio
  • SQL Server deadlock si verificano con frequenza tale da provocare blocchi nella console

 

Vedi articolo completo ...