Bentornati nel nostro blog!

In questo articolo spiegherò come effettuare la migrazione di un server SQL Azure da una sottoscrizione a un’altra.
La procedura prevede alcuni prerequisiti e semplici passi da effettuare tramite i portali Azure e può essere eseguita sia nel caso in cui occorra migrare il SQL Azure Server tra due sottoscrizioni di uno stesso account o di due account Azure differenti.

Userò i seguenti termini per semplicità di esposizione:

GUID1

Identificativo della sottoscrizione di partenza

GUID2

Identificativo della sottoscrizione di destinazione

WAAD1

Identificativo della directory Windows Azure associata alla sottoscrizione di partenza

WAAD2

Identificativo della directory Windows Azure associata alla sottoscrizione di destinazione

Prerequisiti

I seguenti prerequisiti sono necessari per completare l’operazione di migrazione:

· L’utente che esegue la procedura deve essere Service Administrator primario per la sottoscrizione sorgente e quella di destinazione

· L’account del Service Administrator deve essere inserito come utente Global Administrator nella Windows Azure Active Directory mappata per la sottoscrizione sorgente e destinazione

Al termine dell’attività, le configurazioni sopra esposte possono essere modificate in base alle vostre specifiche necessità di gestione degli account, delle sottoscrizioni e dei servizi utilizzati.

Procedura

1. Utilizzando le credenziali di Service Administrator (SA) primario delle sottoscrizioni, accedere al portale Management https://manage.windowsazure.com/

2. Nell’angolo in alto a destra, vicino al nome dell’account, cliccare su “Sottoscrizioni”

clip_image002

3. Nel dropdown menu “FILTRA PER DIRECTORY”, selezionare la directory a cui è associata la sottoscrizione di destinazione.

4. Spuntare il box di fianco alla sottoscrizione di destinazione e quindi cliccare su “APPLICA”

clip_image004

5. Il portale si aggiornerà visualizzando i servizi delle sottoscrizioni mappate con la directory selezionata

6. Andare nella sezione IMPOSTAZIONI nella barra di navigazione visualizzata a sinistra e poi nel tab SOTTOSCRIZIONI

clip_image006

6bis. Il passo 6 può essere effettuato anche dal menu Sottoscrizioni usato al punto 2, cliccando sul link “Gestisci sottoscrizioni/directory”

clip_image008

7. Selezionare nell’elenco delle sottoscrizioni quella di destinazione
clip_image010

8. Cliccare sul bottone “Modifica directory” in basso

clip_image012

9. Nel pop up visualizzato, nel dropdown menu, selezionare la Windows Azure Active Directory mappata alla sottoscrizione sorgente:

clip_image014

10. Cliccare avanti e completare la modifica di associazione sottoscrizione/directory

11. Cliccare su OK nella notifica visualizzata in calce alla pagina e quindi il portale verrà ricaricato con le nuove configurazioni

12. A questo punto, dobbiamo selezionare dal filtro delle sottoscrizioni (usato ai passi 2 e 6bis) sia la sottoscrizione sorgente che quella di destinazione e quindi cliccare su APPLICA

13. Andare dunque nella sezione dei servizi SQL AZURE

clip_image016

14. Cliccare sul tab SERVER

15. Individuare il server che si vuole migrare tra quelli elencati nella lista e cliccare su di esso

16. Cliccare sul tab DASHBOARD

clip_image018

17. Ed ecco che troverete il link “Cambia sottoscrizione” per effettuare la migrazione del server SQL AZURE, nella parte destra della pagina:

clip_image020

18. Selezionare la sottoscrizione di destinazione desiderata dal menu e quindi procedere

clip_image022

19. Sarà visualizzato una notifica come quella sotto riportata:

clip_image024

20. Infine, si possono applicare i passi dal 2 all’11 modificando la directory mappata con la sottoscrizione di destinazione in modo che sia uguale a quella di partenza (WAAD2).
Questo ultimo passo non è obbligatorio e dipende dalla specifica configurazione desiderata nell’ambiente in questione.

Spero che questo articolo vi aiuti ad apprezzare meglio i servizi di Azure.

Al prossimo articolo e buona giornata dalle nuvole di Azure! J

Alessandro Caniglia
Windows Azure Subscription Management Support Engineer