Fino ad Exchange 2007, il protocollo UDP veniva utilizzato dai client precedenti ad Outlook 2007 per  ricevere notifiche dal server. Ad esempio, il server Exchange notificava il client Outlook per la ricezione di una nuova mail. Purtroppo il protocollo UDP viene spesso bloccato da firewall (anche installati localmente sullla macchina), antivius o apparati di rete e per questo le nuove versioni di Outlook/Exchange hanno cambiato la modalita di notifica eliminando l’utilizzo del protocollo UDP

Questo purtroppo aveva creato un ritardo nell’aggiormaento del client Outlook 2003 che erano in modalita on line, i sintomi riscontrati erano i seguenti sintomi:

  • Rimangono nella posta in uscita per i messaggi di posta elettronica in uscita fino a 1 minuto.

  • Nuovo messaggio di posta elettronica i messaggi non arrivano nel nella cartella Posta in arrivo fino a 1 minuto
  • Gli elementi che sono eliminate da cartelle non scompaiono dalla cartella per fino a 1 minuto .

  • Elementi che vengono spostati da una cartella in un'altra cartella richiedere fino a 1 minuto venga rimosso dalla cartella originale.

In genere, si notava che gli aggiornamenti delle varie cartelle non avvenivano  in modo tempestivo http://support.microsoft.com/kb/2009942

Con la RU3 della SP1 di Exchange 2010 (attesa per marzo) verra reintrodotto il pieno supporto al protocollo UDP per eliminare i ritardi nell’aggiornamento delle folder per le caselle in online mode.