Buongiorno a tutti, da pochi giorni è stato annunciato un importante cambiamento nella tabella dei prezzi di Windows Azure!

Si tratta dei Blob Storage e dei dischi ridondati localmente che hanno subìto una riduzione del proprio costo di ben il 28%!

Ma non finisce qui: il ventaglio dei servizi di Windows Azure fornisce ottime soluzione con una ulteriore scontistica del 50% sulle transazioni dello Storage di Azure.

La riduzione del costo dello Storage abbinato a una passata riduzione del costo di una macchina virtuale in Windows Azure con Windows Server 2012 R2 a bordo, fanno del Public Cloud di Microsoft il più competitivo sul mercato in questo momento!

Ricordo che dal calcolatore di Windows Azure messo a disposizione a questo link, possiamo facilmente farci un’idea di quanto potremmo spendere sapendo a priori quali servizi verranno attivati e utilizzati. I prezzi scontati dello Storage saranno effettivi a partire dal 13 Marzo 2014.

Per approfondire, ecco qui l’articolo dell’annuncio.

E come sempre vi ricordo l’incredibile opportunità di provare Windows Azure gratuitamente per un mese, con ben 150 euro di credito a disposizione!

 

Buon lavoro,