Ciao a tutti, ultimamente parliamo spesso di Preview e di Trial e in questo articolo vorrei chiarire un po’ le idee a proposito della Trial di Windows Azure. In particolare: come funziona? come la attivo? e quali benefici ottengo?

Prima di tutto controlliamo se abbiamo tutto il necessario per cominciare:

  1. Un indirizzo mail di tipo Microsoft (il vecchio LiveID)
  2. Un numero di carta di credito: non farti spaventare! La carta di credito deve essere inserita ma non avverrà alcun addebito automatico, neanche se dovessi sforare il credito che Microsoft ti offre per il primo mese. Se dovessi, per puro caso o per sbaglio o per inesperienza, sforare il credito non preoccuparti, non avverrà alcun addebito. La carta di credito deve essere quella con i numeri in rilievo, non verrà accettata alcuna prepagata.Se abbiamo i nostri requisiti possiamo procedere. Solo una piccola precisazione: la Trial dura un mese e Microsoft mette a disposizione un credito di 150 euro. Questo vuol dire che potrai usufruire di macchine virtuali e altri servizi su Windows Azure fino a spendere 150 euro. Se, come detto prima, si dovesse sforare nessun problema: i servizi verranno fermati e decidi tu se effettivamente pagare (attivando una sottoscrizione) oppure non usufruire più della Trial, senza alcun costo.

Per attivare la Trial seguire i passi:

    1. Andare al link di Windows Azure
    2. Cick su
        image
    3. E quindi Click su
        image
    4. Inserire il proprio indirizzo mail Microsoft e la propria password
    5. Inserire tutte le informazioni richieste per poter procedere. Necessaria è la verifica del numero di telefono, ma se non vuoi ricevere alcuna comunicazione è sufficiente non barrare l’ultima voce del contratto “Microsoft potrà utilizzare il mio indirizzo di posta elettronica e il mio numero di telefono per l'invio di offerte speciali relative a Windows Azure.”
    6. Una volta completati tutti i passaggi, click su Iscriviti Ora
    7. In pochi secondi verrai diretto alla console di Windows Azure. Cick su
 

                        image

A questo punto verrai guidato al primo utilizzo di Windows Azure in modo molto efficace e semplice. Concludete la guida con le frecce: sei pronto per creare macchine virtuali, Web Sites o qualsiasi altro servizio Windows Azure ti mette a disposizione. Per esempio puoi creare una macchina virtuale in pochi minuti seguendo questo articolo. Oppure puoi scoprire le funzionalità del Backup di Windows Azure leggendo questo articolo.

In qualsiasi momento puoi conoscere lo stato del tuo credito attraverso il bottone che trovi sempre attivo nel portale:

image

 

 

Buon Lavoro!