web hit counter
Bloccare l’installazione automatica di Internet Explorer 9 da Windows Update - Blog TechNet Italia - Site Home - TechNet Blogs

Blog TechNet Italia

Il blog italiano dedicato ai sistemisti e ai professionisti IT

Bloccare l’installazione automatica di Internet Explorer 9 da Windows Update

Bloccare l’installazione automatica di Internet Explorer 9 da Windows Update

  • Comments 1
  • Likes

Come ho già fatto relativamente al Service Pack 1 di Windows 7, volevo fornirvi alcune informazioni nel caso in cui abbiate bisogno di bloccare temporaneamente l’installazione di Internet Explorer 9 tramite Windows Update.

Le novità portate da Internet Explorer 9 non dovrebbero creare “breaking changes” nella navigazione su siti Internet Internet Explorer 9 Modalità compatibilitàche vengono visti correttamente con Internet Explorer 8. Inoltre è disponibile un pulsante (l’icona della pagina strappata in blu, che vedete qui a destra) che possiamo utilizzare durante la navigazione per attivare in modo semplice la modalità di compatibilità nel caso in cui il sito che stiamo visitando mostri qualche problema di rendering o di funzionamento.

In ambito aziendale è possibile utilizzare l’Internet Explorer Administration KIT (IEAK) o le Group Policy per creare una lista personalizzata di siti web che devono essere automaticamente caricati in “Compatibility View” in Internet Explorer 9, e  l’Internet Explorer Compatibility Evaluator, componente dell’Application Compatibility Toolkit, consente di eseguire dei test per valutare la compatibilità dei siti Internet e Intranet esistenti con IE9.

Nel caso in cui questi strumenti non siano sufficienti, e l’Azienda ritenga opportuno ritardare di qualche settimana la distribuzione automatizzata di Internet Explorer 9, è disponibile l’Internet Explorer 9 Blocker Toolkit, che consente di bloccare l’installazione di IE9 tramite Windows Update e Automatic Updates. L’obiettivo è quello di facilitare le aziende che desiderano eseguire un deployment controllato di Internet Explorer 9 sui server e sui client aziendali, ad esempio facendo del testing ad hoc.

A differenza del Blocker Toolkit del Service Pack 1 di Windows 7, una volta attivato il blocco è valido finchè non viene rimosso, mentre è sempre possibile eseguire l’installazione “manuale” di IE9 tramite il Download Center, direttamente dall’eseguibile di installazione o selezionando manualmente Internet Explorer 9 tra gli update suggeriti di Windows Update

Il “blocco” viene attivato impostando ad 1 il valore della chiave HKEY_LOCAL_MACHINE \ SOFTWARE \ Microsoft \ Internet Explorer \ Setup \ 9.0 \ DoNotAllowIE90 .

Quando il valore di DoNotAllowIE90 è non definito o impostato a 0, l’installazione automatica è abilitata. Se il valore è impostato ad 1 invece l’installazione è bloccata.

All’interno del package IE9_BlockerToolkit.EXE ci sono due differenti componenti, che ogni azienda può usare a seconda delle proprie esigenze per bloccare l’installazione automatica del di Internet Explorer 9:

  • uno script, IE90Blocker.cmd
    • IE90Blocker.cmd /B blocca l’installazione di IE9
    • IE90Blocker.cmd /U rimuove il blocco precedentemente impostato
      • lo script può essere utilizzato anche per eseguire il blocco/sblocco anche su macchine remote (nelle quali deve essere abilitato l’accesso da remoto al Registro di sistema);
  • un Administrative Template, IE9_Blocker.adm, che consente di impostare il blocco tramite Group Policy.

Come vi dicevo, il blocco è valido per l’installazione tramite Windows Update e Automatic Updates. Vi consiglio comunque di leggere la documentazione dedicata nell’area Springboard TechNet.

Renato F. Giorgini Segui i miei update su Twitter
Comments
  • da quando ho installato windows exsplorer il mio pc non funziona bene non è sopportato

Your comment has been posted.   Close
Thank you, your comment requires moderation so it may take a while to appear.   Close
Leave a Comment