Windows Small Business Server 2011Nei giorni scorsi il team di sviluppo di SBS ha annunciato l’RTM – Release to Manufacturing della prossima versione del prodotto, nelle sue due edizioni Standard e Premium:

  • Windows Small Business Server 2011 Standard
  • Windows Small Business Server 2011 Premium Add-on .

Le novità della versione 2011 di SBS riguardano sia i prodotti che costituiscono la base di questa soluzione pensata per le piccole aziende, Windows Server 2008 R2, Exchange Server 2010 SP1, SharePoint Foundation Services 2010 e SQL Server 2008 R2, tutti in versione a 64 bit, sia i componenti e le funzionalità integrate.

I requisiti di sistema principali sono: Server con processore Quad Core x64 ad almeno 2 GHz (con supporto da 1 a 4 socket fisici), 8 GB Ram (10 raccomandati, 32 massimi), 120 GB HD.

Come avevamo anticipato ad agosto è ora possibile utilizzare la nuova console di amministrazione di SBS e gestire in modo centralizzato il backup dei computer aziendali (la versione Standard di SBS 2011 supporta fino a 75 CAL), l’aggiornamento tramite Windows Server Update Serivices 3.0 SP2, la verifica dello stato dei client (Health Status) sia Windows che Macintosh e sfruttare le Office Web Apps o il Remote Web Access che consente agli utenti di accedere alla propria mailbox e ai propri documenti anche al di fuori della rete aziendale.  Tra le novità vi segnalo anche che stati estesi a SBS i “Best Practice Analyzer”, che consentono di verificare che il server e i componenti siano configurati nel modo ottimale e con le opzioni di sicurezza consigliate.

Il “Premium Add-On” aggiunge una licenza di Windows Server 2008 Standard e di SQL Server 2008 R2 Standard Edition for Small Business, che possono essere utilizzate ad esempio per ospitare i DB aziendali, per scenari di virtualizzazione su Hyper-V R2 o per soluzioni basate sui Remote Desktop Services.

I primi di gennaio il download di SBS 2011 Standard sarà disponibile per i clienti con contratto VL – Volume Licensing, mentre da metà gennaio sarà possibile scaricare la versione di Valutazione.

Nella Library TechNet è già disponibile la prima parte della documentazione tecnica di SBS 2011, e a breve arriveranno anche le informazioni tecniche relative alla migrazione da SBS 2003 e SBS 2008 alla nuova versione.

Siamo in attesa di avere i dettagli sul rilascio di Windows Small Business Server 2011 Essentials (codename Aurora) che a differenza della versione Standard è pensato per le aziende più piccole (limite a 25 CAL) e che includerà delle funzionalità pensate per integrare in modo semplice i servizi Microsoft basati sul Cloud, come BPOS.

Renato Segui i miei update su Twitter