Office 2010

Una delle esigenze che da sempre hanno gli amministratori di sistema è quella di personalizzare la configurazione del software distribuito nei client e nei server aziendali, per motivi di sicurezza o per facilitare il lavoro degli utenti.

Per quanto riguarda Microsoft Office, gli Administrative Templates (in formato ADM o ADMX) consentono di sfruttare l’infrastruttura di Active Directory e le Group Policy per configurare in modo centralizzato le installazioni di Office 2010 in azienda.

Ovviamente è possibile utilizzare a monte l’Office Customization Tool (avviabile utilizzando il comando setup.exe /admin) per personalizzare la configurazione di Office 2010 prima della sua distribuzione sui computer aziendali, ma l’utilizzo delle GPO e degli Administrative Templates consente di creare delle configurazioni personalizzate ad esempio in base alle esigenze dei differenti dipartimenti dell’Azienda, senza la necessità di distribuire “versioni custom differenti” di Office 2010.

I parametri configurabili tramite i Templates sono molti, e come abbiamo accennato riguardano in particolare le configurazioni di sicurezza, i formati predefiniti dei files, o la possibilità di disabilitare delle funzionalità di Office.

Per chi sta provando (o sta già distribuendo) Office 2010 in azienda consiglio quindi di scaricare gli Administrative Templates aggiornati per la versione 2010 di Office, e di sfruttare la documentazione online disponibile (in Inglese):

Se avete la necessità di accedere alla documentazione in modalità offline, potete scaricare la documentazione del Resource Kit di Office in formato CHM.

Renato Segui i miei update su Twitter