I Remote Desktop Services (i nuovi Terminal Services) di Windows Server 2008 R2 hanno una serie di nuove funzionalità pensate per migliorare la compatibilità delle applicazioni, come ad esempio la serializzazione dei package MSI che consente l’installazione di applicazioni nel terminal server anche se ci sono utenti già connessi da remoto.

E’ importante comunque verificare sempre in anticipo se l’appicazione funziona correttamente anche in ambiente RDS / TS, e sfruttare tecnologie come Application Virtualization (App-V) per facilitare il deployment delle applicazioni nel Terminal Server e ridurre anche così problemi di compatibilità.

L’RDS Application Compatibility Analyzer, è uno strumento gratuito che ci consente di analizzare il comportamento delle applicazioni che andranno eseguite in ambiente Remote Desktop per verificarne il loro corretto funzionamento.

Se non conoscete l’RDS Application Compatibility Analyzer, potete approfondirne il funzionamento in questo post del team dei Remote Desktop Services, e potete scaricarlo gratuitamente da Microsoft Connect.

Potete approfondire i temi legati ai Remote Desktop Services di Windows Server 2008 R2 e della compatibilità delle applicazioni in questi video di BE IT:

Invito tutti quelli che stanno lavorando su Windows Server 2008 R2 ad inserire i loro progetti nel programma IT Pro Momentum, per ottenere supporto tecnico e di formazione dedicato.

Renato