Durante la keynote di apertura di TechEd Europe a novembre è stata  annunciata l’RTM di Exchange Server 2010.

Non abbiamo dato ancora una copertura completa a questa notizia, e vorrei approfittare di questo momento di calma post-TechDays per fornirvi dei puntatori a delle informazioni di approfondimento.

 

Chi ha un abbonamento TechNet Plus ha già da novembre la possibilità di scaricare sia la versione Standard che Enterprise da utilizzare per fare lab e testing. Per gli altri è possibile scaricare dal TechNet Evaluation Center la versione di valutazione di Exchange Server 2010.

Trovate online i requisiti di sistema di Exchange Server 2010, anche per l’installazione in ambiente virtualizzato. In ogni caso i sistemi operativi server supportati sono Windows Server 2008 SP2 o Windows Server 2008 R2, Standard o Enterprise, entrambi a 64 bit.

Su BE IT è disponibile un primo webcast di introduzione ad Exchange 2010, di Alessandro Appiani. Nei prossimi mesi saranno messi a disposizione altri contenuti su Exchange 2010.

Exchange 2010 Overview

Nella Library TechNet è disponibile la documentazione tecnica di Exchange Server 2010, molto utile anche per prepararsi alla migrazione dalle versioni precedenti. 

Il Mailbox Server Role Requirements Calculator è uno strumento utile per dimensionare correttamente le risorse hardware dedicate al mailbox server, in base al numero degli utenti e alla dimensione e alla tipologia delle mailbox e ottenere le performance migliori. Trovate le informazioni sul Mailbox Server Role Requirements Calculator nel blog del team Exchange.

L’Exchange Server 2010 Deployment Assistant raccoglie le informazioni necessarie per portare a termine con sucesso il deployment di Exchange 2010. Al momento contiene le informazioni relative alla migrazione da Exchange Server 2003, e sarà poi esteso con altri contenuti.

Su BE IT trovate inoltre i video del TechNet Communication & Collaboration Workshop, dedicati a Exchange Server 2007 e Office Communications Server 2007 R2.

IT Pro Momentum

Inoltre, se state lavorando a progetti su Exchange Server 2010, o su altre tecnologie come Windows 7, Windows Server 2008 R2, SharePoint Server 2010 e così via, vi invito ad iscrivervi e a partecipare al programma IT Pro Momentum per ottenere risorse di supporto aggiuntive e ridurre così tempi e costi per testing e deployment.

Chi vuole farsi una idea su Exchange Server 2010 senza scaricarlo ed installarlo può sfruttare i Virtual Labs TechNet, che consentono di provare alcuni scenari del prodotto direttamente dal browser, tramite l’accesso ad un ambiente virtuale. Trovate qui i Virtual Labs su Exchange Server 2010 e Exchange Server 2007.

 

Renato