web hit counter
Windows 7 RC, Windows Virtual PC e Windows XP Mode - Blog TechNet Italia - Site Home - TechNet Blogs

Blog TechNet Italia

Il blog italiano dedicato ai sistemisti e ai professionisti IT

Windows 7 RC, Windows Virtual PC e Windows XP Mode

Windows 7 RC, Windows Virtual PC e Windows XP Mode

  • Comments 7
  • Likes

Con il rilascio della RC di Windows 7 è stato reso disponibile, per le versioni Professional, Ultimate ed Enterprise anche Windows XP Mode.

Di che cosa si tratta?

E’ la combinazione della nuova versione di Virtual PC (Windows Virtual PC) e di un’immagine di Windows XP SP3 (scaricabile già licenziata da internet per i possessori delle versioni citata di Windows 7) che si integrano con Windows 7 per fornire alle medie e piccole aziende un ottimo strumento per eseguire applicazioni non compatibili con Windows 7, ma a cui non si può rinunciare.

clip_image002

Dopo aver installato la RC di Windows 7 e Windows Virtual PC è possibile con pochi clic configurare Windows XP Mode che consente:

  • supporto di USB nelle macchine virtuali (questo è vero in generale per Windows Virtual PC)
  • Pubblicazione e avvio delle applicazioni installate nella macchina virtuale Windows XP direttamente nel menù start di Windows 7
  • Integrazione dei folder tra Windows 7 e Windows XP Mode con la possibilità di accedere ai folder My Documents, Picture, Desktop, Music e Video di Windows 7 dalla macchina virtuale Windows XP
  • Condivisione della Clipboard
  • Redirezione delle stampanti installate in Windows 7 verso le applicazioni installate in Windows XP eseguite in application mode (macchina virtuale non visibile) e in desktop mode (macchina virtuale visibile)

Windows Virtual Pc richiede il supporto hardware alla virtualizzazione abilitato da BIOS per poter funzionare. Vi ricordo che dopo aver abilitato da BIOS il supporto hardware alla virtualizzazione il computer deve essere completamente spento e poi riacceso: un semplice riavvio non è sufficiente.

Questa soluzione è pensata per le piccole medie aziende senza personale IT o con personale ridotto e non sostituisce MED-V (Microsoft Enterprise Desktop Virtualization) che fornisce la possibilità di gestire centralmente le macchine virtuali e distribuirle secondo criteri definiti dal dipartimento IT (a breve un post sulla differenza tra MED-V e Windows XP Mode)

Vi lascio con alcune risorse aggiuntive:

Buona giornata

Giorgio

Comments
  • Segnalo che il link Bit di XpMode in fondo al post non funziona.

  • "..supporto hardware alla virtualizzazione abilitato da BIOS.."

    Qualsiasi BIOS ha questa opzione?

  • supporta anche macchine virtuali 64 bit?

  • @Sergio: in genere ogni bios (aggiornato) ed abbinato ad una CPU che ha il supporto hw alla virtualizzazione ha questa opzione attivabile.

    @Marco: no, da quello che ci risulta dalla documentazione supporta solo guest a 32 bit.

    Renato

  • Si tratta di una caratteristica già presente o dev'essere abilitata e/o installata in qualche modo?

    Io sto usando la RC in VMware Workstation e non la trovo.

  • Ciao Luigi,

    al momento è da scaricare separatamente.

    La puoi trovare su http://www.microsoft.com/windows/virtual-pc/download.aspx .

    Renato

Your comment has been posted.   Close
Thank you, your comment requires moderation so it may take a while to appear.   Close
Leave a Comment