web hit counter
Scansione del traffico IM aziendale con Forefront Security for Office Communications Server - Blog TechNet Italia - Site Home - TechNet Blogs

Blog TechNet Italia

Il blog italiano dedicato ai sistemisti e ai professionisti IT

Scansione del traffico IM aziendale con Forefront Security for Office Communications Server

Scansione del traffico IM aziendale con Forefront Security for Office Communications Server

  • Comments 2
  • Likes

image

Il Team di Forefront ha da poco annunciato la disponibilità della nuova versione di Forefront Security for Office Communications Server.

Forefront Security for Office Communications Server, in modo simile a quanto già avviene con la versione per SharePoint e per Exchange, ci consente di:

  • analizzare il traffico IM di OCS, per rilevare eventuali virus o malware inviati tramite le comunicazioni IM ed eliminarli;
  • bloccare, in modo selettivo, l’invio via IM di file e allegati dall’esterno verso l’interno e/o viceversa;
  • bloccare il trasferimento di particolare tipologie di file;
  • creare dei filtri per bloccare l’invio di messaggi che contengono determinate parole chiave;
  • essere notificati in modo granulare su eventuali incident o comunicazioni non compliant alle policy che abbiamo impostato.

Motori antivirus multipli

Dal punto di vista della scansione antivirus/antimalware, una delle funzionalità chiave dei prodotti Forefront Security per OCS, SharePoint ed Exchange è il supporto per motori antivirus multipli (fino a cinque).  L’utilizzo di motori av multipli (che possono essere configurati e scelti in modo differente su ciascuno dei server, nel caso di una installazione multi-server), garantisce una sicurezza e una protezione maggiore. imageSe infatti uno dei motori av non ha ancora le signature aggiornate, ma magari un altro è già aggiornato, sarà meno probabile che un eventuale virus trasmesso via IM possa entrare nella nostra rete aziendale. Ovviamente avere più motori av attivi garantisce una sicurezza maggiore, ma richiede un maggiore utilizzo di risorse.

La gestione dei motori av avviene in modo centralizzato dalla console di Forefront Security e l’update avviene in modo automatico via Microsoft Update, e quindi non comporta agli amministratori un costo aggiuntivo di gestione e manutenzione.

Se siete interessati ad approfondire il funzionamento di Forefront Security per Exchange, SharePoint e Office Communications Server, vi consiglio questi due video che trovate su Be IT:

(non c’è un video dedicato a Forefront per OCS, ma gli stessi concetti relativi alla scansione di SharePoint ed Exchange si applicano anche al traffico file e IM via OCS e OCS R2).

Potete vedere anche una breve demo, in questo video in inglese di sei minuti.

Se siete interessati a provare Forefront Security per Office Communications Server, potete scaricare la versione trial, da 120 giorni, mentre sulla Library TechNet trovate la documentazione tecnica.

Renato

Comments
Your comment has been posted.   Close
Thank you, your comment requires moderation so it may take a while to appear.   Close
Leave a Comment