web hit counter
RedHat e Microsoft collaborano! - Blog TechNet Italia - Site Home - TechNet Blogs

Blog TechNet Italia

Il blog italiano dedicato ai sistemisti e ai professionisti IT

RedHat e Microsoft collaborano!

RedHat e Microsoft collaborano!

  • Comments 1
  • Likes

Oggi è stato segnato un altro momento importante per l’interoperabilità.

Nella giornata di oggi RedHat e Microsoft hanno annunciato un accordo per la certificazione dei rispettivi sistemi operativi sulla piattaforma di virtualizzazione della controparte.

Riporto la frase che apre l’annuncio sul sito di RedHat:

In response to strong customer demand, Red Hat and Microsoft have signed reciprocal agreements to enable increased interoperability for the companies' virtualization platforms. Each company will join the other's virtualization validation/certification program and will provide technical support for their mutual server virtualization customers.

Quindi a guidare l’accordo è stata la forte richiesta di integrazione che arriva direttamente dai clienti delle due aziende, che ovviamente continueranno a competere sul mercato con le rispettive offerte.

Il fulcro dell’accordo consiste quindi (e direi si limita) alla reciproca certificazione, ma si tratta comunque di un passo importante per tutte le aziende che hanno ambienti misti (la totalità delle aziende enterprise e molte aziende medio/grandi) che possono adesso scegliere, con la certezza di supporto, la piattaforma di virtualizzazione che preferiscono (Microsoft, Citrix, SUSE, RedHat) su cui eseguire i sistemi operativi che preferiscono.

Il vantaggio per i clienti di Microsoft e di RedHat è espresso da questa frase che riporto integralmente dal post di Peter Galli su Port25:

Customers with valid support agreements will now be able to call either Microsoft or Red Hat to have their issues resolved. If the first vendor contacted cannot resolve the issue, they will refer the problem to the other vendor for resolution; assuming the customer also has a valid support agreement with that vendor.

In the event that the second vendor cannot resolve the problem alone, Microsoft and Red Hat will work together to come to a resolution for the mutual customer.

Quindi le due aziende collaboreranno per fornire supporto ai reciproci clienti.

Al termine della fase di certificazione Microsoft pubblicherà gli Integration Component per RedHat (attualmente disponibilie per Suse Linux Enterprise Server 10).

C’è in realtà dell’altro: quando RedHat Enterprise Linux sarà certificato come sistema operativo guest su Hyper-V, System Center Operations Manager 2007 R2 (che conterrà il monitoring cross platform) supporterà RHEL 4 e 5 e sarà quindi possibile monitorare questi sistemi operativi e le applicazioni in essi eseguite da SCOM2007R2.

Vi lascio alcuni link per approfondire:

Giorgio

Comments
  • ho in mente di installare su IBM Xeon 4 core

    MS WIN HPC (probabilmente domani...)

    per vedere come viene impostato

    Le prove precedenti con Server 2008

    e le attuali con Win 7 sono ok

    quindi no comment

    saluti francesco

Your comment has been posted.   Close
Thank you, your comment requires moderation so it may take a while to appear.   Close
Leave a Comment