E’ stata pubblicata su Microsoft Connect la versione definitiva degli Integration Component per Linux.

Gli Integration Component sono componenti aggiuntivi che devono essere installati nel sistema operativo in esecuzione nelle macchine virtuali (Child Partition) per renderle enlightened e migliorare significativamente le prestazioni.

La versione appena rilasciata comprende:

  • Supporto per i device sintetici: gli IC for Linux includono device sintetici per scheda di rete e controller disco. Questi device sono in grado di usare l’architettura ad alte prestazioni basata su VMBUS.
  • Hypercall adapter: è un componente specifico per Linux che traduce le chiamate all’hypervisor Xen del kernel Linux modificato per Xen in chiamate comprensibili ad Hyper-V
  • Fastpath boot: uso dell’architettura VSC-VMBUS-VSP per i device di boot. Si riducono in questo modo sensibilmente i tempi di boot della VM

Potete trovare maggiori informazioni sull’architettura di Hyper-V in questo documento.

Buona giornata a tutti.

Giorgio