Gli amministratori di rete in genere preferiscono installare sia le loro workstation di lavoro che i server aziendali utilizzando software in Inglese: sistema operativo, applicativi Office, prodotti server e così via.

Avere i prodotti installati in Inglese è sicuramente di aiuto quando si cercano informazioni di configurazione o in fase di troubleshooting di problemi, e in passato offriva anche dei vantaggi temporali dal punto di vista del rilascio di patch e security update.

Gli utenti invece preferiscono in genere avere applicazioni e sistema operativo in Italiano, anche per poter usufruire delle guide e dell’help dei prodotti nella “lingua madre”.

Le due esigenze si “scontrano” in modo particolare in ambito Terminal Server. Gli amministratori infatti in genere installano il sistema operativo server in Inglese, ma gli utenti TS vorrebbero averlo in Italiano.

I MUI Pack, Multilingual User Interface Pack, vengono incontro a queste esigenze, e permettono anche di risolvere scenari più complessi, come ad esempio quelli di aziende con dipendenti in nazioni differenti e con “lingue madri” differenti. I MUI sono disponibili per differenti prodotti Microsoft, ad esempio Office, Windows XP, Windows Vista e Windows Server.

Per quanto riguarda Windows Server 2008, sono stati da poco rilasciati i MUI che permettono di installare nel sistema delle lingue aggiuntive. In questo modo l’amministratore di rete può installare ad esempio il sistema operativo in Inglese, e poi aggiungere i MUI delle lingue che saranno utilizzate dagli utenti. Ciascun utente potrà scegliere dal Pannello di Controllo se visualizzare la UI (ad esempio della sua sessione TS) in Inglese o in una delle altre lingue disponibili nel sistema.

Potete scaricare i Multilingual User Interface Packs di Windows Server 2008 da questa pagina. Sono divisi per gruppi di lingue e sono disponibili sia per sistemi a 32 bit che a 64 bit. Vi consiglio inoltre di leggere questo articolo della Knowledge Base che illustra il funzionamento e la modalità di configurazione dei MUI Packs (l’articolo fa riferimento a Windows Vista, ma le considerazioni sono valide anche per Windows Server 2008).

Renato