Ad OSCON,  Microsoft (nella persona di Sam Ramji) ha fatto tre annunci molto importanti (li trovate, nella forma originale, nel post si Sam Ramji su port25) relativi alla collaborazione e interoperabilità con il mondo Open Source.

PHP su IIS e SQL

Il primo annuncio è relativo alla collaborazione di Microsoft nel patching di ADOdb, un modulo frequentemente usato nelle applicazioni PHP. La patch abilita il supporto di SQL Server attraverso il driver nativo per PHP sviluppato dal team di sviluppo di SQL Server. Per verificare il funzionamento della patch sono state provate su IIS oltre 100 applicazioni PHP sviluppate dalla community. Il risultato è che tutte hanno funzionato da subito semza necessità di modifica.

Open Specification Promise

Microsoft sta rilasciando molti dei protocolli disponibili nel Communication Protocol Program sotto Open Specification Promise. Questo garantisce la possibilità di usare questi protocolli oggi e in futuro senza temere  “patent claim” da parte di Microsoft. E’ stato aggiunto un chiarimento alle OSP che chiarisce il diritto degli sviluppatori di usare questi protocolli per sviluppare applicazioni di ogni tipo e per ogni scopo, anche commerciale.

Apache Software Foundation

Microsoft è divetata un platinum sponsor di Apache Software Foundation.

Dal post si Sam Ramji riprendo il virgolettato delle parole di Jim Jagielski (Presidente di ASF):

"We thank Microsoft for their generous sponsorship that goes towards supporting The Apache Software Foundation and the over 60 top level projects in use and development within the ASF," said ASF Chairman Jim Jagielski. "The ASF Sponsorship program is an excellent way for companies and organizations to show their commitment and enthusiasm towards the ASF and The Apache Way, and helps to ensure that highly innovative, freely-available and community-based/consensus-developed software can continue to flourish and thrive within one of the most successful and respected communities in Open Source. Microsoft's sponsorship makes it clear that Microsoft 'gets it' regarding the ASF."

Cosa significano questi annunci?

Sicuramente che l’apertura di Microsoft verso il mondo Open Source continua in modo deciso ed evidente.

NON signiffica (e Sam lo dice chiaramente) un abbandono o ridimensionamento della strategicità e degli investimenti su IIS o su .NET.

La nuova versione di IIS (la 7) è stata completamente ridisegnata e ha comportato grandi investimenti (per esempio per migliorare il supporto di PHP).

Questi investimenti continueranno anche nel futuro per migliorare ulteriormente questo veramente ottimo web server (lasciatemelo dire).

Giorgio