Su Connect è disponibile da un paio di giorni MAP: Microsoft Assessment and Planning Solution Accelerator.

MAP è un Solution Accelerator ossia una serie di tool di automazione e delle guide per facilitare l'adozione delle nuove tecnologie Microsoft in ottica multi prodotto.

In particolare MAP si occupa delle problematiche di migrazione a Windows Vista, Windows Server 2008 e di virtualizzaizione di server.

E' costituito da un portale integrato con tool di automazione e guide per facilitare le operazioni di migrazione e distribuzione di nuovi client e server.

Consente di fare l'inventario (agentless) di client, server, applicazioni, device e ruoli e di ricavare report di compatibilità di hardware e device con Windows Vista, Windows Server 2008 e §Office System 2007. Usando i tool compresi in MAP è possibile anche evidenziare i server candidati al consolidamento con Hyper-V (o con Virtual Server 2005 R2) e le applicazioni virtualizzabili con Softgrid.

image

Dal tool è anche possibile generare in modo semiautomatico (e in inglese) delle proposte di migrazione basate sui dati raccolti dal tool di inventario.

image

Il tool ha un'interfaccia in linea con quella dei nuovi prodotti della serie System Center (Operations Manager, Configuration Manager, ecc...) e si appoggia a SQL Express 2005 per la gestione dei dati.

image

Penso sia un tool molto interessante per chi sta' iniziando a pianificare la migrazione a Windows Server 2008, magari adottando Hyper-V come tecnologia di virtualizzazione.

Molto utili anche per chi decide di affrontare la migrazione a Windows Vista.

Potete scaricare la beta 1 del tool da qui.

Giorgio