Siamo tornati!

TechEd IT Forum 2007 è finito!

Anche l'ultima giornata è stata molto interessante e produttiva.

Ho seguito una sessione con le novità del File System di Windows Server 2008 (molto interessante la parte su SMB2.0, il journaling e DFS-R), una sulla gestione di ambienti, applicazioni e apparati non-Microsoft (Dell, EMC, SAP, Linux, Unix, Tivoli, ecc...) con Operations Manager 2007 grazie agli add-on e ai Virtual Agent sviluppati da partner Microsoft o dalle stesse aziendi produttrici dei sistemi da gestire.

Per ultimo, la bellissima sessione di Jhon Craddock dedicata alla configurazione e amministrazione di Windows Server 2008 Server Core: tutto fatto via linea di comando usando rendom, netsh, net, ecc... spero di riuscire a breve a riproporvi la sessione magari in un webcast full demo... restate collegati per le novità.

Quest'anno l'IT Forum è stato da record: oltre 5000 partecipanti da tutta Europa, centinaia di sessioni tecniche (moltissime di valore veramente elevato e comunque con una media veramente alta), decine di Hands on lab.

Una grande occasione di formazione per i professionisti IT, ma soprattutto la possibilità di incontrare persone di altre nazioni che fanno il nostro stesso lavoro e entrare in contatto con le persone che i prodotti in Microsoft li sviluppano.

E' un aspetto, questo, che viene spesso sottovalutato, ma le persone dei team di sviluppo vengono a questi eventi per parlare con chi i prodotti li usa veramente (voi), per capire i loro problemi e le loro necessità, per avere feedback su quanto già sviluppato. E' un processo importante che a volte, a chi sta da questa parte della barricata (dalla parte degli utilizzatori intendo), sembra non dare frutti, ma non è così. Certo non ci si può aspettare di dare un feedback all'IT Forum di Novembre e vedere la funzionalità o la modifica richiesta implementata immediatamente nel prodotto, ma stiate certi che i feedback arrivano.

Unico rammarico: pochi italiani... speriamo di essere di più il prossimo anno.

Adesso un paio di giorni di riposo e poi si riparte con un evento al Politecnico di Torino (23 novembre) e poi il Virtualizationh tour allo Sheraton di Padova (27 Novembre).

Buona domenca a tutti.

Giorgio