Siamo al quarto giorno di TechEd IT Forum e la fatica inizia a farsi sentire.

Ieri sera siamo stati con i partecipanti italiani al country party organizzato da Carlo (il "capo" di TechNet in Italia). Il locale era carino, buon vino, stuzzichini decenti. Ho chiaccherato un po' con i presenti (clienti Microsoft, partner, consulenti) scambiandosi opinioni sull'evento, sulle sessioni, sui progetti in corso, su Barcellona, il cibo, e molto altro.

Nel complesso una serata carina. Grazie Carlo!!

Questa mattina ho iniziato la giornato con una sessione di Laura Chappell sull'analisi delle trace alla ricerca delle cause di basse performance in reti TCP. Laura è bravissima da un punto di vista tecnico e molto brava e divertente come speaker. Dirige la Wireshark University, fa consulenze per aziende e per le agenzie di sicurezza americane (NSA, CIA, FBI) quando devono tracciare le connessioni di rete dei "soggetti degni di attenzione", oltre a fare la speacker a molti eventi Microsoft e di altre società.

La sessione è stata molto tecnica e piuttosto utile: Laura ci ha mostrato trace reali catturate su reti con diversi problemi e ci ha mostrato come individuarli.  Dal suo sito è possibile scaricare file .pcap contenti esempi di trace per fare esperienza d'uso con Wireshark (il nuovo nome di Ethereal).

Dopo la sessione sul networking una sessione dedicata ai cluster dispersi geograficamente in Windows Server 2008. Sessione abbastanza buona, ma non completamente soddisfacente. Veramente belle invece le novità del servizio Failover Cluster in Windows Server 2008.

La possibilità di avere server in cluster dispersi geograficamente su subnet diverse, di usare come sostituto del quorum disk uno share di rete (su server non parte del cluster e anche residente in un sito diverso rispetto a quelli dove risiedono i server in cluster) e la possibilità di configurare la latenza del segnale di heartbeat sono le novità principali in quest'ambito.

Dopo pranzo una sessione di Rafal Lukawiecki sulle novità nei protocolli di rete in Windows Server 2008. In particolare Rafal si è focalizzato su un'overview di IPv6 e P2P protocol. Lui è veramente un grande speaker (e lo dimostra anche il fatto che l'auditorium fosse quasi pieno) e un grande tecnico.

Ho seguito quindi una sessione sull'integrazione tra Linux e Active Directory sperando di imparare qualcosa di nuovo, ma in realtà sembrava (scusate l'immodestia) la ripetizione del mio articolo sull'argomento (pubblicato anceh in due puntate - questo mese e il prossimo - su Linux&C). Lo speaker era un MVP proveniente da un'università tedesca, bravo, ma non mi ha detto nulla di nuovo forse perché non c'è nulla di nuovo?

Ultima sessione della giornata dedicata ai management pack di SC Operation Manager 2007 con una sessione di Vlad Joanovic, Senior Program Manager di Microsoft Corp.

Bella sessione, non troppo tecnica, ma che ha avuto il pregio di chiarmi alcuni aspetti della creazione dei propri management pack.

Adesso si torna in albergo, un pochino di palestra e poi a cena... ha prenotato Manuel in un posto che si chiama "le 7 porte". Ci siamo stati lo scorso anno e se non ricordo non è male... ne riparliamo domani.

Ciao a tutti

Giorgio