Dal vostro inviato, in diretta da Barcellona - TechEd IT Forum 2007

Sono state anunciate le versioni in cui sarà reso disponibile Windows Server 2008.

Si tratta di un range completo di versione adatto a soddisfare tutte le necessità:

  • Windows Server 2008 Standard (x86 e x64)
  • Windows Server 2008 Enterprise (x86 e x64)
  • Windows Server 2008 Datacenter (x86 e x64)

Nelle versioni per i processori x64 con Intel-VT e AMDV dei sistemi operativi elencati in precedenza è disponibile l'hypervisor per il supporto di macchine virtuali.

  • Windows Web Server 2008 (x86 e x64 e questa è un'altra novità)
  • Windows Server 2008 for Itanium based systems

Per gli utenti che non necessitano dell'hypervisor saranno disponibili le versioni:

  • Windows Server 2008 Standard without Hyper-V
  • Windows Server 2008 Enterprise without Hyper-V
  • Windows Server 2008 Datacenter without Hyper-V

Per ogni licenza si avrà diritto di eseguire:

  • Windows Web Server 2008: un'istanza fisica o una virtuale
  • Windows Server 2008 Standard: un'istanza fisica e un'istanza virtuale
  • Windows Server 2008 Enterprise: un'istanza fisica e quattro istanze virtuali
  • Windows Server 2008 Datacenter: un'istanza fisica e un numero illimitato di istanze virtuali

E' stato anche ufficialmente presentato Windows Essential Business Server (codename "Centro"). Si tratta di una soluzione server dedicata alla media e piccola azienda, installabile su tre server distinti che prendo nome dal ruolo che ricoprono nell'infrastruttura:

  • Windows®Essential Business Server Management Server: fornisce i servizi di collaborazione e di rete (contiene System Center Essential e funge da DC)
  • Windows®Essential Business Server Security Server: gestisce la sicurezza, gli accessi ad Internet e gli accessi da remoto (contiene ISA Server e Exchange Gateway)
  •  Windows®Essential Business Server Messaging Server: come si evince dal nome gestisce la parte di comunicazione (contiene Exchange Server 2007 e Forefront Security for Exchange)

La versione Premium consentirà l'installazione di un quarto server con SQL Server 2008.

Tutti i servizi saranno installabili con una sequenza di setup coordinata e gestibili da una console centralizzata pensata per diminuire le difficoltà di gestione di un ambiente multiserver.

Come si vede c'è la versione adatta a tutte le necessità.

Ciao a tutti da Barcellona e a presto.

teched  Giorgio