E' da oggi disponibile su Microsoft Connect un hard disk virtuale per Virstual Server 2005 e Virtual PC 2007 contenente un'installazione di System Center Virtual Machine Manager 2007 Beta 2.

Il VHD è scaricabile da  questo link: http://go.microsoft.com/fwlink/?LinkId=89358

ed è disponibile per tutti i professionisti IT che desiderano prendere dimestichezza con questo nuovo strumento di gestione dei datacenter virtualizzati.

La macchina virtuale contiene:

  • Microsoft Windows Server 2003 R2 SP1 Trial Software (30-giorni)
  • Microsoft SQL Server 2005 Express Edition SP1
  • Microsoft .NET Framework 2.0
  • Microsoft .NET Framework 3.0
  • Windows Remote Management (WinRM)
  • Microsoft Core XML Services (MSXML) 6.0
  • Windows Server Internet Information Services (IIS)
  • Windows PowerShell 1.0
  • System Center Virtual Machine Manager 2007 Server Beta2
  • System Center Virtual Machine Manager 2007 Administrator Console Beta2
  • System Center Virtual Machine Manager 2007 Self Service Portal Beta2

Istruzioni per l'uso:

 

1.       Scaricare il VHD con la Beta 2 di SCVMM Beta 2 da http://go.microsoft.com/fwlink/?LinkId=89358.

2.       Installare Microsoft Virtual Server 2005 R2 SP1 (Beta2) sulla macchina di test (scaricabile da Microsoft Connect). Si deve installare anche il Website di amministrazione di Virtual Server .

Nota

·         Se avete già Virtual Server 2005 installato, dovete provvedere ad aggiornarlo alla versione R2 SP1 (Beta2).

3.       Nel sito di amministrazione di Virtual Server, create una macchina virtuale usando il disco virtuale scaricato.

Importante

·         Alla macchina virtuale deve essere collegata una scheda di rete che abbia accesso alla vostra rete di dominio.

4.       Avviate la VM, eseguite il mini-setup di Windows e configurate le impostazioni della macchina virtuale quali time zone, nome macchina, impostazioni di lingua e tastiera ecc...

Importante

·         La macchina virtuale con  SCVMM2007 Beta 2 deve essere aggiunta ad un dominio per poter funzionare correttamente . E' possibile fare il join al dominio durante il mini-setup di Windows.

5.       Quando il mini-setup di Windows termina, fate login alla macchina virtuale con le seguenti credenziali:

·         Username: administrator

·         Password: Evaluation1  

6.       Eseguite compmgmt.msc e aggiungete un utente di dominio agli amministratori locali della macchina (local “Administrators”) e fate logoff.

7.       Fate login con l'utente di dominio aggiunto, nel passo precedente, agli amministratori locali.

8.       Cliccate sul link  “SCVMM Setup” presente sul desktop per eseguitre un mini-setup di SCVMM2007 B2.

9.       Al termine del mini-setup di SCVMM2007 B2, cliccate sul link SCVMM Admin Console presente dul desktop e collegatevi al localhost come server VMM usando la porta di default 8100.

Nota

Dopo il mini-setup di SCVMM2007 non cliccate più sul link SCVMM Setup presente sul desktop.

   

Buon lavoro a tutti.

 

foto-technet

 

 

 

Giorgio