web hit counter
Blogs - Blog TechNet Italia - Site Home - TechNet Blogs

Blog TechNet Italia

Il blog italiano dedicato ai sistemisti e ai professionisti IT

Blogs

Vista? Installato in 25 minuti!

  • Comments 4
  • Likes

In questi giorni si è parlato molto (e spesso purtroppo a sproposito), soprattutto dopo il post di Robert Scooble, dei problemi di Windows Vista, tanto che alcuni giornali online hanno ipotizzato un ritardo di addirittura sei mesi nel rilascio.

In realtà sia Bill Gates che i responsabili di Windows Vista hanno detto che un ritardo è possibile nel caso in cui non siano raggiunti gli standard di qualità che Microsoft ha fissato per questo prodotto. Ma in ogni caso i sei mesi paventati online sono davvero esagerati, e spesso sono stati giustificati da vari giornali e riviste con motivazioni che hanno ben poco di vero, ma tanto di "gossip"...

In ogni caso la cosa di cui voglio parlare, e che sicuramente farà piacere sistemisti e amministratori di sistema è il tempo necessario per il setup di Vista.

Ieri sera ho installato una delle "build giornaliere" di Vista, una delle build che vengono create ogni giorno fino all'RTM. L'installazione l'ho fatta sul mio portatile aziendale, quindi senza caratteristiche "fantascientifiche" :).

Questa volta però, a differenza delle altre volte (ormai sto lavorando con Vista da diversi mesi), ho provato a fare un'installazione diversa. Ho sfruttato il Windows Automated Installation Kit, e ho creato una chiavina USB con Windows PE 2.0 dentro. I file di installazione invece li avevo già copiati su di un hard disk esterno, collegato al portatile via USB.

Quindi, ho fatto il boot dalla chiavina USB con Windows PE, e ho fatto partire l'installazione utilizzando i files presenti nel disco esterno.

Tempo di installazione dall'avvio del setup al desktop "up'n'running": 25 minuti!

In genere impiegavo 35-40 minuti per l'installazione di Vista Enterprise, ma 25 minuti sono davvero un record. Credo che per quanto riguarda la parte di setup e deployment il lavoro fatto è davvero notevole e sicuramente il deployment di Windows Vista in azienda sarà davvero facilitato.

Per chi è interessato ad approfondire le modalità di deployment di Windows Vista, suggerisco questa pagina: www.microsoft.com/technet/windowsvista/deploy . E' disponibile anche un articolo TechNet in italiano alla pagina www.microsoft.it/technet/windowsvista/deploy/winpe.mspx .

 

  Renato Francesco Giorgini
  Evangelist - IT Pro
  Microsoft Italia

 
RenatoFrancesco.Giorgini@microsoft.com

Comments
  • Beh 25 minuti di installazione sono effettivamente pochi, però mi sorge qualche domanda:
    - Portatile aziendale: faccio male ad immaginare un processore up-to-2.5Ghz e minimo 1 gb di RAM?
    - Succederebbe la stessa cosa se, invece di pescare i file di installazione da un hard disk (ragionevolmente) collegato su una porta USB 2.0, li prendessimo da una comunissima unità DVD o da una connessione ethernet 100mbps?

    Se gli stessi 25 minuti li ritroviamo in una situazione "standard", prendendo per assunto il fatto che un'azienda con uno standard medio solitamente ha macchine da 2ghz x 512mb e schede di rete 10/100, allora direi proprio che è un traguardo notevole :-)

  • Ciao,
    allora, il processore è un Centrino a 2 Ghz con 2 Gb di RAM (per poter utilizzare poi Virtual Server con svariate macchine virtuali da utilizzare durante le demo).

    In realtà però durante l'installazione non sono RAM e processore a fare la parte dura del lavoro ma è l'hard disk, che deve prendere, copiare i file, espanderli e creare la struttura su disco.

    Per quanto riguarda i tempi di installazione con scenari diversi come ho scritto in genere impiego 35 minuti circa, e ad esempio ieri ho installato Vista via rete, utilizzando WDS (Windows Deployment Services) completo già di Office 2007, in 40 minuti.

    Ovviamente, al dilà del minuto in più o in meno necessario per l'installazione volevo evidenziare come il lavoro fatto per ottimizzare l'installazione, incluso il nuovo formato di immagine WIM utilizzato, abbiamo portato dei risultati notevoli dal punto di vista del tempo necessario per l'installazione.
    Ultima nota: la versione che ho installato è quella Enterprise.

  • Ciao Renato, il concetto non era ovviamente il "quanti minuti in più se..." ma piuttosto immaginare uno scenario abbastanza comune per il deployment.
    Il risultato secondo me è considerevole anche (se non soprattutto) nell'esempio che hai fatto di deployment del sistema operativo + office in 40 min circa ;-)

    Sarebbe anche interessante valutare i tempi per la distribuzione in caso di update da XP a Vista, ma forse i tempi sono un pò prematuri per questo (o sono influenzato dai rumors?)

  • Sì, certo, in ambito aziendale il deployment congiunto dei differenti prodotti è il fattore chiave per ridurre i tempi e quindi i costi.

    Da quello che mi risulta sono proprio gli scenari di upgrade quelli che in questo momento sono sottoposti ai test più intensivi.

    Anche se rispetto all'upgrade va valutata una cosa: se viene creata una macchina aziendale "standard", con i software necessari già al suo interno, e se ad esempio i documenti degli utenti sono (o possono essere) memorizzati su share di rete, il deployment del nuovo sistema operativo può essere sfruttato anche per favorire la "compliance" dei computer, eliminare una serie di applicazioni che spesso gli utenti hanno installato senza autorizzazione, uniformando il sofware sulle differenti macchine e riducendo così anche i costi di supporto.

    Ovviamente poi si potrebbero usare le Group Policy per installare sofware ad hoc a gruppi di utenti con esigenze particolari.

Your comment has been posted.   Close
Thank you, your comment requires moderation so it may take a while to appear.   Close
Leave a Comment