Vi segnalo un white paper sulla configurazione della memoria di SQL Server con Hyper-V in presenza della funzionalità Dynamic Memory.

Il documento spiega i concetti di Hyper-V Dynamic Memory, SQL Server Buffer Management per poi passare alle best practices della configurazione della memoria di SQL Server. Vengono anche presentati degli scenari di esempio utili per la comprensione della tematica. Tutti i test sono stati effettuati con SQL Server 2008 R2.

Il documento può essere scaricato qui e presenta una delle possibilità per implementare SQL Server nel Private Cloud. Per ulteriori informazioni sul Private cloud e SQL Server potete fare riferimento anche alle seguenti risorse aggiuntive:

Francesco