[English readers: you can find English links in this post for your convenience]

In occasione dell’EWI Cybersecurity Summit, Microsoft, per voce di Scott Charney da poco nominato membro del NSTAC del Presidente Obama, fa partire un nuovo gruppo di lavoro denominato “Collective Action to Improve Global Internet Health”, che si occuperà di elaborare proposte pratiche (le conclusioni entro l’anno) per il miglioramento della sicurezza di Internet:

Microsoft On The Issues > Microsoft Engages with Industry and Government Leaders at EWI Cybersecurity Summit

Microsoft News Center feature story - "Microsoft Uses Global Cybersecurity Summit to Discuss Internet Security"

Interessante sarà anche la discussione sul “Cyber Supply Chain Risk Management”, in virtù della pervasività dell’informatica nella nostra vita quotidiana e la conseguente necessità di un modello di gestione del rischio anche per la catena di distribuzione di beni e servizi.

Come poi si legge dal post, il tema Cybersecurity sta entrando nell’agenda di governo di diversi paesi:

policy makers around the world are deepening their commitments to improve cyber security and reduce risk at the national level. For example, governments in the United States, Australia, Brazil, Canada, China, Germany, India, Poland and the United Kingdom have all launched initiatives, offices, and programs to protect cyberspace. In addition, the European Union, G8 and other multi-lateral organizations have driven efforts to expand and enhance international cyber security efforts.

… e l’Italia??? Sapete di iniziative di governo o altri enti/agenzie che si stiano occupando del tema CyberSecurity in Italia?

Feliciano

Other related posts/resources: