[English readers: you can find English links in this post for your convenience]

Nuova massiccia operazione di collaborazione internazionale coadiuvata da Microsoft e tesa a decapitare la botnet Rustock, una delle più importanti botnet in circolazione (si parla di una botnet che aggrega circa 1 milione di PC ed era responsabile dell’invio di miliardi di email di spam al giorno):

The Official Microsoft Blog – News and Perspectives from Microsoft > Taking Down Botnets: Microsoft and the Rustock Botnet

Microsoft Malware Protection Center > Operation b107 - Rustock Botnet Takedown

Come avvenuto per la botnet Waledac (operation b49), ora si tratta di aiutare i client ad essere ripuliti da questa infezione.

Feliciano

Other related posts/resources: