E’ opportuno che i clienti che utilizzano il prodotto Microsoft Active Directory Rights Management Services (RMS), tipicamente quelli aziendali, siano a conoscenza della disponibilità di questo aggiornamento, che va installato prima del 22 febbraio 2010.

Non si tratta di un aggiornamento di sicurezza, quanto una modifica del funzionamento: è stata rimossa la funzionalità di verifica del certificato associato all’Application Manifest. L’urgenza dell’aggiornamento è dettata dal fatto che la prima applicazione RMS-aware il cui certificato scade proprio il 22 febbraio prossimo è l’RMA Add-in per Internet Explorer, il componente che permette la visualizzazione all’interno di una finestra di IE di contenuti protetti con RMS. Se non si aggiornano i sistemi client entro tale data, non si sarà in grado di creare o visualizzare contenuti protetti tramite le seguenti applicazioni:

  • Outlook Web Access 2000, 2003, 2007
  • Word, Excel, Powerpoint web viewers
  • Any web-based application with protected content

Consultate le risorse aggiuntive per ulteriori dettagli.

Feliciano 

 

Altri post/risorse correlate: