hit counter
Convegno sull’Internet Safety alla Facoltà di Scienze Politiche di Catania - NonSoloSecurity Blog di Feliciano Intini - Site Home - TechNet Blogs

NonSoloSecurity Blog di Feliciano Intini

Notizie, best practice, strategie ed innovazioni di Sicurezza (e non solo) su tecnologia Microsoft

Convegno sull’Internet Safety alla Facoltà di Scienze Politiche di Catania

Convegno sull’Internet Safety alla Facoltà di Scienze Politiche di Catania

  • Comments 2
  • Likes

Scrivo questo post solo per “mettere agli atti” (leggi indicizzare) questo appuntamento a cui ho avuto il piacere di partecipare lo scorso venerdì 15 gennaio:

Internet Safety: La Rete, una finestra aperta sul mondo tra opportunità e regole di navigazione

Venerdì 15 gennaio alle 10, nella Sala Conferenze del Polo Didattico di via Gravina 12 si svolge l'incontro sul tema Internet Safety: la Rete, una finestra aperta sul mondo tra opportunità e regole di navigazione, promosso dalla facoltà di Scienze politiche. Gli argomenti che saranno affrontati riguardano il DigitalSphere (la netiquette, la gestualità delle emoticons, il cyberbullismo e il senso del web 2.0), la community on line (vantaggi e minacce), il phishing, il pharming e i modi per difendersi dal furto di identità e infine i virus (saperli riconoscere ed eliminare, conoscere il peer to peer).
Relatori della giornata saranno il preside della Facoltà, prof. Giuseppe Barone, il direttore amministrativo dell'ateneo, prof. Lucio Maggio, il dott. Marcello La Bella(dirigente del compartimento "Sicilia orientale" della Polizia Postale e delle Comunicazioni), il dott. Feliciano Intini (Chief Security Advisor di Microsoft Italia), il prof. Salvatore Aleo (docente di Diritto penale), il prof. Giuseppe Vecchio (docente di Diritto privato e past preside della Facoltà), il prof. Lorenzo Vita (docente di Ingegneria informatica), il prof. Carlo Pennisi (docente di Sociologia giuridica).

Fra tutti gli interventi interessanti, ho trovato particolarmente significativa la chiusura del convegno ad opera del prof. Aleo, docente di Diritto Penale, che ha intellettualmente “provocato” i relatori con delle riflessioni sulla intenzionalità di reprimere davvero tutti i crimini che si avvalgono di Internet per essere perpetuati, e della necessità (che assolutamente condivido, e che fa parte degli sforzi costanti di Microsoft) di far fronte comune tra i vari soggetti che hanno un ruolo nell’ecosistema di Internet (non solo vendor tecnologici come Microsoft e forze dell’ordine, ma anche Internet Provider, giuristi e legislatori, soggetti privati e soggetti pubblici).

Mi dispiace davvero non essere riuscito ad avvisarvi per tempo, magari tra voi che mi leggete c’è qualcuno di Catania a cui questo evento poteva interessare: sorry :-(, come vedete non sono ancora sui ritmi di posting di un tempo, ma sto recuperando velocità ;-)

Feliciano

Comments
  • <p>E' disponibile magari un video della conferenza?</p> <p>Grazie e complimenti per il blog</p>

  • <p>Mi dispiace Giulio, ma non &#232; stata registrata.</p> <p>Grazie a te dei complimenti!</p>

Your comment has been posted.   Close
Thank you, your comment requires moderation so it may take a while to appear.   Close
Leave a Comment