hit counter
Whitepaper di confronto tra Windows XP SP3 (ora si può ordinare il CD) e Windows Vista SP1 - NonSoloSecurity Blog di Feliciano Intini - Site Home - TechNet Blogs

NonSoloSecurity Blog di Feliciano Intini

Notizie, best practice, strategie ed innovazioni di Sicurezza (e non solo) su tecnologia Microsoft

Whitepaper di confronto tra Windows XP SP3 (ora si può ordinare il CD) e Windows Vista SP1

Whitepaper di confronto tra Windows XP SP3 (ora si può ordinare il CD) e Windows Vista SP1

  • Comments 6
  • Likes

Uno dei lati più interessanti dell'essere dipendente Microsoft è quello di non poter facilmente scindere la tua vita privata da quella professionale, nel senso che quando parenti, amici e semplici conoscenti apprendono che lavori nell'azienda ("...sì, quella lì, quella di Windows e di Bill Gates, hai presente l'uomo (che era) l'uomo più ricco del mondo??"... solo così a volte si riesce a far capire la "maicrosoft" ai non addetti ai lavori... come faremo ora che Bill si ritira??) si sentono autorizzati a 1) chiederti informazioni di supporto su tutto l'universo Microsoft (dico tutto! Flight Simulator non esclusooo!), 2) stuzzicarti sulle notizie più piccanti che sentono al tiggì o leggono sul giornale (ora il tira e molla con Yahoo, un tempo erano le multe dell'EU...). Vi dirò, alla fine vivo tutto questo con divertimento e piacere, con estrema disponibilità e pazienza (anzi direi proprio con "spirito di servizio".. :-)...) fino a quando incrocio persone che, con arroganza, pretendono di sapere tutto loro solo perché provano a smanettare qualche mezz'ora a settimana con il PC a casa, oppure quelli che si fidano ciecamente di quello "sentono in giro" o che leggono sui forum...

L'ultima in tal senso è di un conoscente che mi chiedeva lumi sulla configurazione hardware da adottare per il suo nuovo PC: avendo lui scelto di optare per Windows, davo per scontato che adottasse Windows Vista; quando è venuto fuori che intendeva installare Windows XP, gli ho chiesto "perché non Windows Vista??". Risposta: "... ho sentito dire che non va proprio bene... e così ... e colà...(con considerazioni inconcludenti)". E io. "... sì , ok, ma tu l'hai provato?". "No, in realtà no...".

Ecco i risultati del FUD: ormai c'è tanta di quella disinformazione in giro che vuole dare addosso a Windows Vista, che la percezione comune dell'utente non tecnico è necessariamente influenzata a senso unico... vede solo i problemi (per sentito dire) e neanche immagina i vantaggi che innegabilmente derivano da una versione nuova!

Al riguardo ho letto con piacere e condivido le considerazioni di Enrico Giordani che nel suo ultimo post "Congedo?" del blog dal titolo "I miei guai con Vista" (significativo, no?) fa un importante consuntivo della sua esperienza, di fatto ricredendosi.

Forse è anche per questo che Microsoft ha pubblicato di recente un whitepaper di confronto delle funzionalità tra Windows Vista SP1 e Windows XP SP3: non fa male iniziare a guardare side-by-side cosa si stanno perdendo coloro che rimangono legati a XP... soprattutto in ambito sicurezza!

P.S.: Approfitto dell'occasione per segnalarvi (era una richiesta di un mio lettore in un post recente) della possibilità di ordinare il CD con il Service Pack 3 di Windows XP per coloro che non avessero la possibilità di scaricarlo da Internet.

Share this post :
Comments
  • Windows Vista... un'altra opinione...

  • Beh, cosa ti aspetti da quel conoscente? Se non è un professionista che prova sistemi diversi per lavoro, non può che comprare in base a quello che ha sentito dire. Se ha sentito dire che Vista crea problemi, e costa di più, dovrebbe comprarlo... in base a quale ragionamento? Che senso ha chiedergli "Lo hai provato?" E riguardo al documento di confronto, a prescindere dalla qualità o meno, ti potrebbe dire che è come chiedere all'oste se il vino è buono; è molto più di "terza parte" l'esperienza più o meno valida di un conoscente. Io penso che anche tu, fuori dall'informatica, in fondo ti comporti allo stesso modo (magari quando compri un'automobile, o scegli un ristorante...)

  • Per me Windows Vista è meglio di XP e molto più stabile.

    In realtà è stato un grave errore diffondere questo OS ai primi beta testing, perché è finito anche nelle mani di persone che amano smanettare tanto per provare e niente più.

    L'unica cosa che ho da recriminare (non nel mio caso) è l'offerte che si leggono in giro sui pc o Notebook che montano Vista.

    Nei primi tempi erano esposti pc che avevano 1Gb di RAM e con processori anche da 1.80 GHz.

    Non mancava gente che si lamentava della lentezza e mi permetto di dirle che il popolo italiano, non per colpa sua di certo, è ignorante in materia.

    Ciò ha comportato ad intensificare un'informazione, quasi da diffamazione, su Windows Vista.

    Ancora oggi si notano Notebook, esposti nelle vetrine, che mostrano come la grafica soffra alcuni tipi di screensaver.

    Questo lascia molto a desiderare sul come si siano comportate le case che hanno accolto Windows Vista come OS ufficiale.

    La Comunicazione al mondo d'oggi è importante ed è grave "cercare di vendere in qualunque modo i propri prodotti."

    Io giro con un HP da 2Gb di RAM, scheda che occupa mezzo giga e un processore che arriva ai 2.70GHz.

    Non ho mai avuto problemi perché sapevo dove dovevo andare a guardare e perché sono abbastanza informato.

    Una mia amica, al contrario, ha comprato un pc a "prezzo affare", ma si è pentita di averlo fatto.

    Perché?

    Perché quel PC ha un processore che gira ad 1GHz di meno rispetto al mio.

    Criminali i venditori e le case che continuano a vendere prodotti scadenti con Vista montato. Ancor più grave è sapere che queste aziende sanno perfettamente dell'andamento dei loro prodotti, grazie ai feedback dei loro clienti, ma nonostante ciò, continuano a venderli.

    Questo genera confusione e la gente ha paura di rischiare.

    In un paese come questo che fa la fame per tanti motivi, spendere 600 e passa euro per un pc è visto come un investimento e la Microsoft ha sottovalutato quanto sia importante la comunicazione e soprattutto la chiarezza sulle prestazioni di questo OS che richiede comunque un PC coi dovuti attributi.

    Penso che sarà d'accordo con me e ha ragione anche il commentatore precedente a sostenere che solo un pazzo può buttarsi a provare un prodotto, comprandolo, senza sapere prima come vada.

    D'accordo con Lei, infine, sul fatto che ci sia informazione pessima in rete ed, a volte, infondata o senza precisazioni.

    Cordiali Saluti,

    Mattia

  • Ciao Claudio, lo spunto del conoscente mi serviva per ribadire come il panorama di informazioni a disposizione degli utenti non tecnici è viziato da commenti di parte, che hanno approfittato delle non esaltanti caratteristiche iniziali di Vista rispetto alle prestazioni per cavalcare questo aspetto e oscurare le numerose novità funzionali. Se il "sentito dire" corrisponde per buona parte al vero mi può star bene, non quando si semina disinformazione. Nel caso specifico il prezzo non era un criterio di scelta, lui poteva averli entrambi allo stesso prezzo. Il documento di confronto è relativo a due prodotti della stessa azienda, di cui uno successivo all'altro e nato dall'evoluzione del precedente, con funzionalità che sono più numerose (ovviamente) e che sono migliorate rispetto alla versione precedente. Io sono solito "pesare" i consigli e le raccomandazioni che ricevo in base alla reputazione di chi li fa, oltre che essere un maniaco della raccolta di informazioni di confronto prima di fare un'acquisto... ma in questo credo di essere malato io ...;-)

    @Mattia: personalmente condivido la tua analisi, ma che conferma non una inferiorità di Windows Vista sugli aspetti funzionali, quanto un non corretto connubio tra hardware e software che si è manifestato con seri problemi di prestazioni, quindi un problema più complesso (le cui colpe non so quanto si possano far ricadere su Microsoft) su cui intervengono più attori dell'industria IT ognuno con i propri interessi...

    Rispetto poi al discorso del mio conoscente, come ho detto a Claudio, non ho mai detto che lui doveva comprarlo prima: lui doveva fare una scelta alla pari e basarsi sulle informazioni che aveva a disposizione e nessuno, per esempio, gli aveva detto quello che hai detto tu "... con un PC ben dimensionato, Vista non ha problemi di prestazioni...", lui ha sentito solo informazioni imprecise e vaghe... e quando ha detto "... Vista è anche meno sicuro di XP..." ... me lo sono mangiato! :-)

  • Trovo assolutamente giuste le affermazioni di tutti.

    Dalla sua uscita ad oggi Vista ha fatto passi da gigante e l'introduzione di SP1 ha portato ulteriori benefici. Ora mi chiedo una cosa però.

    Per un mesetto e più per motivi di lavoro, mi occupu di modellazione 3D in ambito real time, mi è capitato di utlizzare Maya sotto Linux e OSX. Ovviamente le prestazioni in openGL erano spaventosamente superiori in questi ultimi due SO, ma poco ci interessa, fortunatamente Maya ora supporta le direcx, il vero problema è, se poi si poù definire tale, perche mai Microsoft non ha optato per un kernel completamente nuovo per un uscita impostante come quella di Vista? Voglio dire, è bello non dover stare li a rompersi le scatole con un registry tenuto sempre a dovere o a deframmentare un disco che ormai sa molto di "modernariato" dell'informatica??

    Sottolineo poi come sia desoltante l'utility di deframmentazione implementata nel nuovo OS. Non so cosa ci sia sotto, ma l'engine mi sembra lo stesso del vecchio deframmentatore di XP con qualche opzione in meno :-)

    Un saluto

  • @Riccardo

    Prova ad usare ora Maya e altri software di modellazione sotto VIsta o XP e ti renderai conto che a Linux e OSx  Vista li annichilisce,

    L inizio dei driver GPU è stato abbastanza traomatico in termini di prestazioni e stabilità ora i driver che sono abbastanza maturi non solo superano XP in performance ma danno una stabilità concreta e perfetta al sistema.

    Ti consiglio d installare Vista With SP1 da Microsoft, e poi scarica l'ultima versione dei driver per la tua GPu.

    in nessun caso nessun altro sistema operativo puo essere superiore.

Your comment has been posted.   Close
Thank you, your comment requires moderation so it may take a while to appear.   Close
Leave a Comment