hit counter
Una stretta di mano ad alcuni dei top blogger italiani - NonSoloSecurity Blog di Feliciano Intini - Site Home - TechNet Blogs

NonSoloSecurity Blog di Feliciano Intini

Notizie, best practice, strategie ed innovazioni di Sicurezza (e non solo) su tecnologia Microsoft

Una stretta di mano ad alcuni dei top blogger italiani

Una stretta di mano ad alcuni dei top blogger italiani

  • Comments 7
  • Likes

Già, io c'ero!... Ne avrete sicuramente letto, di quest'aperitivo organizzato da Microsoft Italia con un numero nutrito di top blogger italiani (erano circa 30!). La notizia dell'invito aveva scatenato un po' di maretta... fortunatamente sedata dalla spiegazione di Carlo Rossanigo: nessun intento di escludere qualche blogger in particolare, solo la terza tappa (come conferma Vincos) di un percorso di confronto con la blogosfera, questa volta incentrata sui temi del Web 2.0, interoperabilità, standard aperti, trend tecnologici. In realtà poi la serata è stata piacevolmente aperta al semplice scambio di opinioni su tutto e alla possibilità di conoscersi... (in realtà per quest'ultimo aspetto mi sembrava di essere alle feste del liceo, dove per conoscere le ragazze dovevi farti animo e rompere il ghiaccio con auto-presentazioni assurde... da farti sentire abbastanza stupido... :-). Visti i temi e i blogger invitati non mi aspettavo di incontrare dei security blogger a tempo pieno, quali quelli che sto elencando nella mia lista di recensione (sapete che forse non sarebbe male organizzare un aperitivo simile a tema security... sarebbe interessante... che ne dite???). Sul tema security, prendendo spunto da alcuni post su OpenID, ho "abbordato" in una piacevolissima chiaccherata Cristian Conti di DownloadBlog.it, mentre non sono riuscito a parlare con Gigi Cogo di Web&Conoscenza (... ma ci sarà sicuramente una nuova occasione!). Dopo ho parlato con Alessio Jacona sulla sicurezza di Windows Vista e il famoso report di vulnerabilità, con Orazio Tassone di HTML.it sulle sue esperienze nella gestione di una redazione così nutrita di blog, con Stefano Vitta e il suo attuale impegno nell'interessante progetto FON, con Roberto Galoppini profondo conoscitore del mondo Open Source, con Tony Siino di Deeario sull'interesse al blogging da parte del mondo politico e istituzionale.  Per il resto mi sono aggirato tra i blogger con fare molto simile a quello di un fan catapultato al super-mega-concerto di tutte le rockstar di cui va pazzo: ho stretto mani a destra e a manca, onorato di conoscere di persona tanti grandi comunicatori (uno sopra tutti, tra quelli che già conoscevo, un vero mito... Massimo Mantellini), chiedendo lumi sulla loro esperienza di blogger... sul tempo che spendono, su cosa fanno nella vita "normale", condividendo questa mia nuova viscerale passione.

Alla fine ne è emerso un quadro umano unico: il bello di vedere che il blogging è solo "una scusa" per creare reti di conoscenze estese che, da virtuali e sulla rete Internet, diventano amicizie reali ed in carne ed ossa da approfondire appena possibile in ogni occasione d'incontro come quello da noi reso possibile lo scorso lunedì. Se questo è un effetto, allora il Web 2.0 è cosa buona e giusta!

Al termine della serata giusto il tempo di salutare al volo e scambiarsi i contatti con il super Luca Conti di Pandemia, con un arrivederci al prossimo blogger meeting...

Comments
  • <p>Ciao Feliciano, sarebbe bello poter fare il blogger ed essere pagato per questo a tal punto da fare solo quello :)</p> <p>Io come tanti altri blogger, lavoro e mi occupo anche di sicurezza, e devo dire che le tue risorse sono molto apprezzate in ufficio, soprattutto dal mio collega che si occupa di ISA server.</p> <p>Alla prossima!</p>

  • <p>Arrivo tardi lo so, sapete gi&amp;#224; tutti di MClips , vero? (Qualcuno non lo sapeva ancora? Correte a</p>

  • <p>Io non lo sapevo, per esempio... Oh, hai 100.000 lettori :D</p> <p>Qualcuno potr&#224; pure non saperlo ;)</p>

  • <p>Ciao Cristian, gi&#224;..., per cominciare basterebbe anche un lavoro che dia pi&#249; tempo per dedicarsi al blogging, chiss&#224;! Ringrazia il tuo collega per l'apprezzamento. Alla prossima, sicuramente!</p> <p>Ciao Black, dai...anche tu pretty busy vedo... stai perdendo un po' di colpi :-)... non so se ti riferivi all'aperitivo o al lancio Mclips, ma in entrambi i casi c'&#232; un buon giro di blog che ne sta parlando... o non sono il tuo giro? ;-) E sulla storia dei 100.000 lettori ... ho gi&#224; detto che sono solo semplici visteeee. Un carissimo saluto.</p>

  • <p>Per me &#232; stato un piacere, Feliciano. :)</p>

  • <p>Ciao Feliciano,</p> <p> mi ha fatto piacere incontrarti e fare due chiacchere, in bocca al lupo per la vostra nuova iniziativa, spero che tu riesca a trovare il tempo di starci dietro, per me da un anno a questa parte e&#180; diventato quasi un &quot;lavoro&quot; a tempo pieno.. ! :)</p> <p>Saluti da francoforte, alla prossima</p>

  • <p>Ciao Tony e Roberto, come si dive in questi casi &quot;il piacere &#232; tutto mio&quot;: spero solo di poter trovare il tempo di partecipare alle prossime occasioni in cui vedersi di persona! </p> <p>A presto!</p>

Your comment has been posted.   Close
Thank you, your comment requires moderation so it may take a while to appear.   Close
Leave a Comment