hit counter
Rilasciati Windows Server 2008 e Windows Vista SP1 in versione RTM: l'evidenza della complessità di Windows - NonSoloSecurity Blog di Feliciano Intini - Site Home - TechNet Blogs

NonSoloSecurity Blog di Feliciano Intini

Notizie, best practice, strategie ed innovazioni di Sicurezza (e non solo) su tecnologia Microsoft

Rilasciati Windows Server 2008 e Windows Vista SP1 in versione RTM: l'evidenza della complessità di Windows

Rilasciati Windows Server 2008 e Windows Vista SP1 in versione RTM: l'evidenza della complessità di Windows

  • Comments 3
  • Likes

Doveroso rilancio del post di Renato dal blog Technet che tempestivamente annuncia il rilascio in versione RTM di Windows Server 2008 e di Windows Vista SP1. Non mancate di leggere anche il dovizioso post delle domande frequenti su Windows Vista SP1, che riporta importanti informazioni da sapere prima di operare la sua installazione. Ricordo, per chi ancora non lo sapesse, che la fase RTM (per Release To Manufacturing, acronimo nato ai tempi in cui si avviava il processo industriale di creazione dei CD e il loro inscatolamento) indica la chiusura definitiva del processo di sviluppo di un prodotto.

Quali sono le attività che vengono realizzate in questa fase finale che precede la RTM? Sono diverse e in particolare prevedono la risoluzione dei bug dell'ultima ora, il completamento delle previste attività di testing per accertarsi dell'assenza di regressioni eventualmente introdotte dal codice aggiunto alla fine (per regressione si intende la spiacevole situazione di un bug introdotto proprio da un aggiornamento del codice che era a sua volta una risoluzione - ossia hotfix - di un bug precedente), l'OK (signoff) dai diversi gruppi di prodotto, la verifica di assenza di problematiche serie da parte di chi ha già messo in produzione il prodotto non ancora finito (i clienti selezionati che hanno partecipato ai cosiddetti TAP-Technology Adoption Program, gli OEM, e la stessa Microsoft IT). Riprendo proprio la frase sul signoff indicata sul post di Windows Server per farvi comprendere dove risieda la complessità di un prodotto come Windows: "Hundreds of system component teams across the Windows division and Microsoft performed their escrow test passes and signed off". Per come si evoluta storicamente e si è organizzata la parte di Microsoft che sviluppa il software del sistema operativo di base, vi è un numero elevato di gruppi distinti (spesso uno per ogni componente di sistema), a volte collocati in divisioni distinte, che devono lavorare in sinergia e in sincronismo. Questa caratteristica è un punto di forza e allo stesso tempo di potenziale debolezza: libertà creativa di innovare sempre meglio i singoli componenti e le singole funzionalità, seria complessità nella razionalizzazione complessiva del sistema operativo così assemblato. E' per questo che personalmente, pensando a tutto ciò che viene fatto dietro le quinte, guardo con ammirato stupore il momento del rilascio RTM di un nuovo prodotto!

Risegnalo i miei post passati che approfondiscono gli aspetti di sicurezza di questi nuovi rilasci:

Comments
  • <p>... non fraintendetemi... il titolo non vuole esprimere rammarico per questa mancata &amp;quot;nascita&amp;quot;,</p>

  • <p>Dal momento che abbiamo seguito questo rilascio passo passo , non potevo non aggiornarvi a tempo di record</p>

  • <p>Ciao a tutti, dopo il primo post di introduzione , possiamo passare a qualche post tecnico :) E' da poco</p>

Your comment has been posted.   Close
Thank you, your comment requires moderation so it may take a while to appear.   Close
Leave a Comment