hit counter
Un augurio per Natale: abbandoniamo i fanatismi tecnologici - NonSoloSecurity Blog di Feliciano Intini - Site Home - TechNet Blogs

NonSoloSecurity Blog di Feliciano Intini

Notizie, best practice, strategie ed innovazioni di Sicurezza (e non solo) su tecnologia Microsoft

Un augurio per Natale: abbandoniamo i fanatismi tecnologici

Un augurio per Natale: abbandoniamo i fanatismi tecnologici

  • Comments 11
  • Likes

Non volevo lasciar passare il Natale senza scrivervi un post in cui farvi innanzitutto i miei AUGURI più calorosi! Questo anno di blogging che sta per passare mi ha donato tante soddisfazioni: non avrei mai immaginato come potesse entusiasmarmi questo modo di condividere esperienze e (piccole) competenze. Grazie di cuore a tutti voi che mi seguite così fedelmente!

Natale è poi anche tempo di wish-list, momento per esprimere desideri e augurare qualcosa di migliorativo per la vita di tutti noi: cosa augurarvi di attinente al tema sicurezza, a cui è così fedelmente legato questo blog?

Ripensando a tutto quello che ho scritto, ai commenti che ho letto (sia sul mio blog che su quelli di altri) sui temi più caldi e controversi, la naturale riflessione che mi viene di fare è proprio quella che ho sintetizzato nel titolo:

Abbandoniamo i fanatismi tecnologici!!!

Tra i post che hanno ricevuto più attenzione e più commenti emergono senza dubbio quelli in cui vi era a vario titolo un confronto tra la tecnologia Microsoft e le piattaforme concorrenti. Ma se il mio atteggiamento è sempre stato fin dall'inizio appunto quello del confronto aperto, leale, interessato a far emergere le diverse potenzialità e finalità delle funzionalità tecnologiche, non si può dire che sia questo il tono generale di chi dibatte su questi temi nella blogosfera: si cerca lo scontro, e più è aspro, fanatico e ideologico, e meglio sembra essere... che tristezza...:-(((. E che dire di quei blog e testate giornalistiche online che operano un vero e proprio sfruttamento mediatico di queste bagarre per fare più audience e più page view? Senza parole... allo stesso modo in cui Porta-a-Porta sfrutta la nostra innata curiosità per il giallo e i noir per riproporci tonnellate di puntate su Cogne, Erba, Garlasco e Perugia...:-((... chi vuole salire nelle classifiche online fomenta il fanatismo tecnologico con post e titoli fatti apposta per chi cerca il litigio e sembra godere solo se (come il tifo malato nel calcio...) prende le parti di uno per dare addosso all'altro, Windows contro Linux, Microsoft contro Apple, Live contro Google...

Per passare dalle cosiddette "belle parole" ai fatti, io mi riprometto di continuare e di migliorare ancor di più il mio atteggiamento di condivisione di contenuti e di fatti in area sicurezza, senza dare addosso agli altri: anzi presto farò dei post in cui condividerò il mio punto di vista sulla sostanziale inconfrontabilità di alcune delle situazioni competitive che vi ho accennato. Naturalmente privilegerò la piattaforma Microsoft perché è quella che conosco meglio, e sulla quale credo di potervi dare contenuti in anteprima e da insider, così come esprimerò la mia personale opinione, chiedendovi di fare altrettanto nel solito modo civile che avete dimostrato finora nella quasi totalità dei casi (grazie di questo!).

Dalla Puglia uggiosa un abbraccio a tutti voi!

 

Comments
  • PingBack from http://geeklectures.info/2007/12/24/un-augurio-per-natale-abbandoniamo-i-fanatismi-tecnologici/

  • Buone feste e soprattutto complimenti per il tuo blog, ricco di articoli interessantissimi.

  • Ciao Feliciano,

    ricambio gli auguri e ti ringrazio ancora per il tempo che dedichi al Blog.

    Buone feste a te ed alla tua famiglia.

    Simone

  • Auguri di Buon Natale a te ed ai tuoi cari, Feliciano :-)

  • Ciao Feliciano, auguri di cuore anche a te. E' sempre un piacere seguire gli sviluppi Microsoft in fatto di sicurezza attraverso il tuo blog.

    Windows, Linux, OSX, inutile stare a litigare per il sistema operativo migliore. Ognuno di loro ha i pro e i contro, che ci sia concorrenza è solo un bene.

    Buone feste,

    Gianni.

  • Ciao.....,

    Auguri anche a te...!!!

    Buon Natale e Felice anno nuovo....

    Ciao

    Francesco

  • Auguri anche a te e sottoscrivo tutto quello da te detto in relazione ai fanatismi tecnologici. Purtroppo gli informatici in generale tendono ad avere queste derive integraliste. E non capiscono che più sono integralisti, meno sono professionali.

    Bisogna conoscere per valutare e molto spesso gli integralisti sono tali proprio perché non vedono oltre il loro naso.

    Ciao

  • Chi di voi mi segue assiduamente (grazie!) può testimoniare che questo blog ha da sempre evitato

  • Il mio post di ieri sulle problematiche di sicurezza di Apple e quello letto oggi su Punto Informatico

  • Non amo windows, non amo linux...Mi piace avere tutto gratis---> ergo opterei per linux, mi piace molto giocare---> ahime devo scegliere Windows....

    Per parlare di sicurezza, sia linux sia windows fanno acqua.....

    Non esiste il sistema operativo definitivo! Allora linux è open source, ergo i codici sono alla merce di tutti----> difatti i primi ROOTKIT sono arrivati per Linux prima che su Windows.

    Su linux esistono virus sconosciuti a pro...essendo il codice "aperto" il programmatore puo' creare virus ad hoc per le distribution.

    Windows è il più diffuso al mondo ---> il più diffuso ergo il più preso di mira, i bug su windows, si trovano ANCHE in linux, solo che in linux ve ne sono mediamente di meno.

    Finale: se dovete giocare dovete usare Windows, se invece volete essere davvero sicuri e PAGARE di sana pianta TUTTO HARDWARE E SOFTWARE.

    L'unica scelta è OS/2 WARP 4 o meglio ECOMSTATION.

    Non esistono virus, codice proprietario NON ESISTONO vulnerabilità conosciute ( e io ci lavoro nel settore), gli hacker non sanno neanche dove iniziare quando si trovano su Apache che gira sulla 80 e nmap -v -P0 -sV -O IP da come risultato Sistema operativo sconosciuto...

    Per cortesia chi non sa la riga che ho scritto non risponda neanche.....

    Ergo, dopo mesi di dibattito, ebbene si Il sistema operativo "sicuro" esiste.

    Quello che l'hacker non conosce----Su x86 ---> Ecomstation

    O BEOS, ma li non troverete un applicativo neanche a pagarlo..invece con Ecomstation, bene o male mozilla esiste flash gira, acrobat c'e', antivirus pure ( sessioni dos) cloni di skype non lo so, IM compatibili minimali ci sono, programmi per vedere schede tv su BTB878 ci sono, bisogna comprare hardware compatibile...

    Semmai (ed è impossibile) Ecomstation dovesse prendere a sua volta grosse fette di mercato, diventerà anche lui degno di nota, e...magicamente, le falle usciranno se non una all'anno 7 all'anno .....e via via...Ricordate, non esiste il sistema operativo Definitivo, esiste il meno conosciuto.. e il piu' conosciuto...e la via di mezzo....

    Cmq, se facessero API compatibili direct x 10.1 per linux....non ci penserei un attimo...passerei a linux..

  • Ho avuto il piacere di essere ospitato ieri su Punto Informatico (che ringrazio per la disponibilità

Your comment has been posted.   Close
Thank you, your comment requires moderation so it may take a while to appear.   Close
Leave a Comment