Un classico esempio di legge dantesca del contrappasso. Avevo appena terminato il post sul percorso formativo in area sicurezza, in cui notavo simpaticamente il leggero imbarazzo di Mario nel parlare di fronte alla telecamera, ecco che mi squilla il telefono e la mia amica Francesca Di Massimo (la ricordate ? Eravamo insieme nella foto con Kim Cameron) mi dice "Feliciano, è online il mio primo video per la serie di editoriali sulla sicurezza!". Neanche il tempo di esprimere i miei complimenti per l'iniziativa e lei ha continuato dicendo "... e volevo dirti di tenerti libero per il futuro per realizzare assieme qualche prossimo video-editoriale...". Arghhh... lo sapevo! Sapevo che prima o poi l'onda web2.0 mi avrebbe raggiunto anche per la dimensione video... Io di getto ho risposto così: "ah... sarà l'occasione giusta per impegnarmi nel riuscire a dimagrire quel lieve sovrappeso al giro vita (le cosiddette Love Handles :-)), o negoziamo solo inquadrature di primo piano !!!". Scherzi a parte, l'idea di comunicare attraverso il video è sicuramente un modo ottimo per condividere contenuti e facilitare la loro memorizzazione efficace (ho letto un interessante libro di Gianni Golfera, l'uomo dalla memoria prodigiosa che utilizza le immagini come strumento per il suo metodo della memoria emotiva). Sono quindi sicuro che vi risulterà molto più facile ricordare le linee principali della strategia Microsoft e le iniziative locali in area sicurezza ascoltandole dalla spiegazione diretta di Francesca che leggendole dal mio blog ...;-))! Rimanete sintonizzati per gli annunci dei prossimi video che avranno una cadenza mensile. Enjoy!