Vi saluto dalla cara e beneamata Puglia, dove mi trovo per un fine settimana lungo in famiglia, per non far perdere ai nonni i rapidi progressi di crescita di quel cucciolo di uomo che è mio figlio. Speravo di godere di quell' inizio d'estate tipico delle mie parti, dal clima caldo asciutto, che ti fa godere di pennichelle pomeridiane galattiche e piacevoli passeggiate serali a gustar gelati... e invece ??? Caldo da record di scirocco, umido, saune e boccheggi ... da far rimpiangere l'aria condizionata d'ufficio :-(((... Mi sto solo consolando con mozzarelle, focacce al pomodoro, zampine (salsicce sottili di carne di vitello tipiche della mia zona, a ridosso dei Trulli)e ciliege ferrovia (vedi foto) ... ovvero: come prendere 2 chili in 3 giorni !

TuriCiliegiaTerra

E' per questo clima di breve relax, che sto osservando per ora solo da spettatore la flame che ho generato con il mio precedente post. Vi prometto quindi di rispondere alle domande dirette e indirette appena ritorno, prendendo spunto dalle vostre considerazioni per altre analisi, ma sento il bisogno di ribadire subito il desiderio che ho espresso nel titolo: chiedo un confronto professionale, ragionato e soprattutto civile ! Sin dall'inizio ho spesso chiesto i vostri commenti spassionati e ho desiderato avere tra chi mi legge anche coloro che sono più critici nei confronti della tecnologia Microsoft, perché credo molto nel confronto che arricchisce, ma temevo il momento in cui avrei dovuto fare una mozione d'ordine: inizio a vedere commenti e contributi che, dietro l'anonimato, esprimono non dei pareri ragionati ma preconcetti, non cercano il confronto ma lo scontro, e soprattutto lo fanno usando un tono poco civile. Non ho tempo da perdere per rispondere a qualcuno che, eventualmente anche con qualche buona motivazione, usi il litigio come modalità di dialogo. Non fatemi pentire di non aver impostato la moderazione dei commenti: tutti i pareri anche se duri e ipercritici sono ben accetti se fatti con parole che mostrano rispetto, almeno lo stesso che credo di esprimere nei miei post.

Conto molto nel far diventare il mio blog un momento di confronto aperto sulle evoluzioni delle tecnologie di sicurezza: io vi porto quello che fa Microsoft e voi portatemi quello che fanno gli altri e fatemi sapere quello di cui ritenete ci sia bisogno, da utenti privati e da utenti aziendali, e parliamone a ruota libera... ma da professionisti !