Articolo originale pubblicato martedì 15 gennaio 2013

Nell'articolo postato nel blog del team di Exchange OAB in Exchange Server 2013 (Rubrica offline in Exchange Server 2013) viene presentata la nuova generazione della Rubrica offline e l'architettura di distribuzione in Exchange Server 2013. Consultate brevemente l'articolo per scoprire di cosa tratta o, se l'avete già letto, per ripassare i concetti chiave.

La gestione e l'amministrazione della Rubrica offline in Exchange 2013 è diversa a causa dei cambiamenti nell'architettura. Inoltre, la nuova Interfaccia di amministrazione di Exchange attualmente non possiede opzioni per la gestione della Rubrica offline. Ciò significa che, almeno per ora, dovrete utilizzare Exchange Management Shell per tutte le attività correlate alla Rubrica offline.

Questo articolo vi guiderà attraverso le attività eseguite più frequentemente nell'amministrazione della Rubrica offline e illustra un paio di situazioni verosimili che vi possono aiutare a comprendere meglio queste attività.

Nota: se vi trovate in un ambiente con dominio Active Directory multi-foresta, assicuratevi che nella sessione Shell sia abilitato il parametro ViewEntireForest, altrimenti alcuni dei comandi menzionati nell'articolo potrebbero non generare risultati.

Comando per l'abilitazione del parametro ViewEntireForest:

Set-ADServerSettings -ViewEntireForest $true

Creare una nuova Rubrica offline

La creazione di una nuova Rubrica offline in Exchange 2013 non si serve più del parametro -Server. Per creare una nuova Rubrica offline dovete specificare soltanto gli elenchi di indirizzi che saranno necessari.

L'esempio seguente crea una Rubrica offline per l'elenco di indirizzi chiamato “Global Address List FAB”

New-OfflineAddressBook -Name OAB-FAB -AddressLists "Global Address List FAB"

Identificare il server (o i server) di generazione della Rubrica offline

Alle cassette postali di arbitrato in Exchange Server 2013 sono assegnate alcune “capacità permanenti” che determinano lo scopo e la funzione della cassetta.

Una cassetta postale di arbitrato con capacità permanente “OrganizationCapabilityOABGen” ha responsabilità in merito alla creazione della Rubrica offline. Nell'articolo faremo riferimento a questa cassetta postale come "Cassetta postale dell'organizzazione".

Il server Cassette postali di Exchange Server 2013 che ospita la Cassetta postale dell'organizzazione genererà tutte le Rubriche offline definite nell'ambiente.

In ambienti non DAG potete usare il comando seguente per identificare i server di generazione della Rubrica offline:

Get-Mailbox -Arbitration | where {$_.PersistedCapabilities -like "*oab*"} | ft name,servername

immagine

Negli ambienti DAG, l'identificazione del server o dei server di generazione della Rubrica offline è una procedura a due fasi.

Fase 1: identificazione del database delle cassette postali che ospita la cassetta postale dell'organizzazione con capacità di generazione della Rubrica offline.

Potete usare il seguente comando per ottenere un elenco delle cassette postali di arbitrato con capacità permanenti di generazione della Rubrica offline, e dei database nei quali sono ospitate:

Get-Mailbox -Arbitration | where {$_.PersistedCapabilities -like "*oab*"} | ft name,database

immagine

Fase 1: identificazione del server Cassette postali in cui è installato il database che ospita la cassetta postale dell'organizzazione

Potete usare il comando seguente per identificare una copia attiva del database Cassette postali:

Get-MailboxDatabaseCopyStatus db1

immagine

Il server in cui lo stato del database è “installato” rappresenta il server corrente di generazione della Rubrica offline.

Modifica del server di generazione della Rubrica offline

Sono disponibili due modalità per modificare il server di generazione della Rubrica offline.

Spostamento della cassetta postale

Spostare la cassetta postale dell'organizzazione in un database delle cassette postali progettato per rappresentare il server di generazione della Rubrica offline.

Esempio:

DB1 è un database a copia singola presente sul server Exch1, che ospita la cassetta postale dell'organizzazione. DB2 è un database delle cassette postali presente su Exch2.

Il comando seguente consente di spostare la cassetta postale dell'organizzazione su DB2 e rendere Exch2 il server di generazione della Rubrica offline.

Get-Mailbox -Arbitration -database db1| where {$_.PersistedCapabilities –like “*oab*”} | New-MoveRequest -TargetDatabase db2

Questo metodo è più adatto per ambienti in cui è presente una sola copia del database delle cassette postali che ospita la cassetta postale dell'organizzazione.

Attivazione del database delle cassette postali su un server diverso

Questo metodo è più adatto per ambienti in cui sono presenti più copie del database delle cassette postali che ospita la cassetta postale dell'organizzazione.

Esempio:

DB1 ospita la cassetta postale dell'organizzazione e le copie sono presenti sui server Exch1 e Exch2. DB1 è correntemente attivo su Exch1.

Il comando seguente consente di attivare DB1 su Exch2 e renderlo così il server di generazione della Rubrica offline:

Move-ActiveMailboxDatabase DB1 -ActivateOnServer Exch2

Nota: prima di modificare il server di generazione della Rubrica offline, consultate le linee guida illustrate nella sezione “Collocazione della cassetta postale dell'organizzazione,” in seguito.

Creazione di una nuova cassetta postale dell'organizzazione

Gli amministratori possono creare cassette postali dell'organizzazione aggiuntive per fornire la tolleranza dell'errore o per servire utenti in distribuzioni di Exchange geograficamente disperse.

La creazione di una nuova cassetta postale dell'organizzazione è una procedura a due fasi:

Fase 1: creazione di una nuova cassetta postale di arbitrato

New-Mailbox -Arbitration -Name "OAB Seattle" -Database DB2Seattle -UserPrincipalName oabs@contoso.com –DisplayName “OAB Mailbox for Seattle”

Fase 2: abilitazione della funzionalità di generazione della Rubrica offline

Set-Mailbox -Arbitration oabs -OABGen $true

Nota: prima di creare cassette postali dell'organizzazione aggiuntive, consultate le linee guida illustrate nella sezione “Collocazione della cassetta postale dell'organizzazione,” in seguito.

Modifica della pianificazione di generazione della Rubrica offline

Nelle versioni fino a Exchange Server 2010 la generazione della Rubrica offline si basa su una “pianificazione” impostata sulle proprietà della Rubrica offline. Nelle proprietà delle Rubriche offline di Exchange 2013 potreste vedere una pianificazione, ma la generazione della Rubrica offline in Exchange Server 2013 non avviene secondo una “Pianificazione” definita sulle proprietà della Rubrica offline:

immagine

Al contrario, la generazione della Rubrica offline in Exchange Server 2013 avviene secondo le proprietà OABGeneratorWorkCycle e OABGeneratorWorkCycleCheckpoint configurate presso il server della cassetta postale.

Esempio:

immagine

I valori nella schermata precedente indicano che la Rubrica offline è generata quotidianamente.

Quale server della cassetta postale ha elaborato la richiesta di download della Rubrica offline?

Il ruolo CAS di Exchange Server 2013 inoltra la richiesta di download della Rubrica offline a un ruolo del server Cassette postali appropriato. Il ruolo CAS mantiene una registrazione di ciascuna richiesta gestita all'interno di un file di registro, che sarà salvato nella cartella %ExchangeInstallPath%\Logging\HttpProxy\OAB\

Questi file di registro sono utilissimi per stabilire quale server delle cassette postali è stato scelto da CAS per elaborare la richiesta.

Alcune informazioni importanti contenute nel file di registro:

CampoDescrizione
UrlStem Utile per identificare la Rubrica offline che viene scaricata, e per stabilire se il download è di tipo completo o incrementale
AuthenticatedUser Nome dell'utente che richiede la Rubrica offline
AnchorMailbox DN della cassetta postale dell'organizzazione identificata come la più vicina per rispondere alla richiesta di Rubrica offline
ServerHostName Nome del server CAS che gestisce la richiesta
HttpStatus Codice di stato dell'azione Proxy
ProxyAction Azione eseguita dal server CAS per la richiesta. Per le Rubriche offline di Exchange 2013 è molto spesso "Proxy"
TargetServer Nome del server Cassette postali al quale è stata inoltrata la richiesta

Per una migliore leggibilità, è possibile importare il file di registro in Excel.

Esempio:

immagine

Generazione forzata della Rubrica offline

Esistono due metodi per forzare l'inizio immediato della generazione della Rubrica offline di Exchange Server 2013.

Metodo 1: Update-OfflineAddresBook

Questo comando forza la generazione di una Rubrica offline chiamata "Default Offline Address Book" (Rubrica offline predefinita) in tutte le cassette postali dell'organizzazione.

Update-OfflineAddressBook "default offline address book"

Nota: questo comando avvia una richiesta RPC a ciascun server Cassette postali che ospita una cassetta postale dell'organizzazione attiva.

Metodo 2: riavvio del servizio Assistenti cassette postali.

Il servizio Assistenti cassette postali sul ruolo Cassette postali è responsabile per la creazione delle Rubriche offline. Il riavvio di questo servizio genera tutte le Rubriche offline definite nell'ambiente all'interno di un server Cassette postali specifico, a condizione che ospiti una cassetta postale dell'organizzazione attiva.

Collocazione della cassetta postale dell'organizzazione

Il ruolo CAS di Exchange Server 2013 inoltra la richiesta di download della Rubrica offline al ruolo del server Cassette postali più vicino che ospita una cassetta postale dell'organizzazione attiva. Può inoltrare la richiesta secondo un meccanismo round robin qualora rilevasse più cassette postali dell'organizzazione attive nello stesso sito di AD. In questi casi, potrebbero avvenire frequenti download completi della Rubrica offline.

L'orientamento attuale è quindi quello di pianificare la collocazione di una cassetta postale in modo tale che vi sia una sola cassetta postale dell'organizzazione attiva in un sito di AD. Ciò si applica alla creazione di una nuova cassetta postale dell'organizzazione e alla creazione di copie del database delle cassette postali che ospita una cassetta postale dell'organizzazione.

Scenari

Nei seguenti scenari sono illustrate situazioni verosimili che spiegano più in dettaglio i metodi di gestione della Rubrica offline.

Scenario 1: creazione di una nuova cassetta postale dell'organizzazione

Contoso ha ruoli CAS e Cassette postali di Exchange Server 2013 distribuiti negli uffici di Dallas e Seattle. John, l'Amministratore Exchange di Contoso, analizza i file di registro del proxy HTTP sui server CAS e nota che la richiesta di download della Rubrica offline di Seattle passa ai server di Dallas. Analizzando più in dettaglio, John scopre che a Dallas c'è una sola cassetta postale dell'organizzazione, e perciò le richieste di download della Rubrica offline da parte di tutti gli utenti passano al server di Dallas.

Decide quindi di creare una nuova cassetta postale dell'organizzazione a Seattle, con i seguenti comandi:

Fase 1: creazione di una nuova cassetta postale di arbitrato

New-Mailbox -Arbitration -Name "OAB Seattle" -Database DB2Seattle -UserPrincipalName oabs@contoso.com –DisplayName “OAB Mailbox for Seattle”

Fase 2: abilitazione della funzionalità di generazione della Rubrica offline per la cassetta postale di arbitrato

Set-Mailbox -Arbitration oabs -OABGen $true

Scenario 2: personalizzazione della pianificazione di generazione della Rubrica offline

Ben lavora come Amministratore delle distribuzioni di Exchange 2013 presso Tail Spin Toys. La pianificazione predefinita di generazione della Rubrica offline non è ideale per loro, poiché vogliono generare una Rubrica offline ogni quattro ore circa.

Ben si servirà quindi del comando seguente per modificare le proprietà dei server Cassette postali che ospitano la cassetta postale dell'organizzazione.

Set-MailboxServer Exch1 -OABGeneratorWorkCycle 01.00:00:00 -OABGeneratorWorkCycleCheckpoint 04:00:00

Dopo un paio di giorni, John analizza l'ID evento 17002 del registro dell'applicazione, e verifica che sia generata una Rubrica offline ogni 4 ore.

immagine

Mi auguro che questo post vi possa essere utile. Comunicateci i vostri suggerimenti e le vostre opinioni!

Bhalchandra Atre

Questo è un post di blog localizzato. L'articolo originale è disponibile in Managing OAB in Exchange Server 2013